Alcuni consigli utili per chi pensa al riscaldamento a legna o a pellet

Venerdì, 23 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
È al via la stagione in cui si pensa al riscaldamento delle nostre abitazioni. Molti vorrebbero optare per la legna o il pellet come combustibile, utilizzando stufe, caminetti o caldaie. Ecco alcuni consigli per i consumatori, in particolare su dimensionamento e installazione.

Rinnovabili a fine agosto: fotovoltaico a 250 MW, in recupero l’eolico

Venerdì, 23 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
Nei primi otto mesi il fotovoltaico arriva quasi a 250 MW connessi con una crescita del 34% rispetto allo stesso periodo 2015. Nel complesso le nuove installazioni annuali di eolico, fotovoltaico e idroelettrico aumentano del 6%. Dall’elaborazione dei dati Guadì a cura di Anie Rinnovabili.

Finanziamento interventi di riqualificazione degli edifici della PA centrale, firmato il decreto

Venerdì, 23 Settembre 2016
Con la firma del decreto via libera ai finanziamenti per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione centrale. Lo stanziamento previsto per il periodo 2014-2020 è di 355 milioni di €, 70 nel biennio 2014-2015 per progetti già presentati.

Fisco e fotovoltaico: da MEF no ad aliquota unica al 9%

Venerdì, 23 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
Il riconoscimento di un'aliquota indifferenziata del 9% per gli impianti fotovoltaici "comporterebbe effetti negativi di gettito". Il ministero, rispondendo a un'interrogazione parlamentare, chiude alla possibilità di avere un'aliquota di ammortamento unica per gli impianti eolici e fotovoltaici.

La farsa della falsa certificazione energetica degli edifici

Venerdì, 23 Settembre 2016
Alessandro Codegoni
Qual è la situazione della certificazione energetica degli edifici, la cosiddetta APE, obbligatoria in tutte le compravendite e gli affitti? Per molti aspetti desolante. È considerata da molti una fastidiosa e incomprensibile routine. E gli scarsi controlli hanno fatto proliferare i certificatori online a prezzi stracciati.

Modifiche impianti incentivati, per il nuovo DTR ci sarà da aspettare

Venerdì, 23 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
A quanto apprende QualEnergia.it sembra impossibile che il Gestore dei Servizi Energetici riesca ad emanare le nuove regole nei tempi previsti dal decreto 23 giugno 2016, cioè entro il 28 settembre. Nel frattempo, e fino al 6 ottobre, è possibile mandare al GSE proposte e osservazioni.

Risparmio energetico nelle PMI, un software gratuito per l'energy audit

Venerdì, 23 Settembre 2016
Il progetto europeo PMI Energy CheckUP mette a disposizione delle piccole e medie imprese un software gratuito per l'analisi dei propri consumi energetici, che effettua anche una prima valutazione sulle misure che potrebbero essere applicate per il risparmio energetico. Un video spiega come funziona.

Bandi, appalti e gare del giorno: 23 settembre 2016

Venerdì, 23 Settembre 2016
Ogni giorno, per gli abbonati a QualEnergia.it PRO, pubblichiamo progetti europei, programmi di finanziamento regionali, locali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile ed altro ancora. I bandi del giorno e l'archivio.

Autoconsumo da rinnovabili, la visione dei regolatori europei

Giovedì, 22 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
Dal Consiglio dei regolatori energetici un nuovo position paper che detta ai decisori politici una serie di principi da considerare per ridefinire le regole dei mercati elettrici integrando i prosumer. Si parla di autoconsumo, costi di rete, oneri di sistema e scambio sul posto. Il documento e una sintesi.

Energy storage di rete, quando i benefici sono maggiori dei costi

Giovedì, 22 Settembre 2016
Redazione QualEnergia.it
Negli Stati Uniti il Massachusetts pensa a un obiettivo statale per la capacità di accumulo del sistema elettrico. Potrebbero essere 600 MW nel 2025, ma forse anche di più, con benefici netti per gli utenti pari almeno a 800 milioni di dollari, grazie alla riduzione dei costi di sistema.