Rinnovabili

Uragani, FV e batterie: l’offerta di Musk a Portorico e il futuro delle micro-grid

Lunedì, 9 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Il ceo di Tesla avvia un dialogo con il governatore dell'isola caraibica per ricostruire con storage e FV la rete elettrica devastata dall'uragano Maria: le microreti basate su accumuli e solare sono una soluzione vincente per le situazioni di emergenza e per creare sistemi resilienti.

Enel e le sue operazioni nelle rinnovabili sui mercati di Messico e Australia

Lunedì, 9 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Grazie a contratti di acquisto di energia a lungo termine, EGP firma un accordo per la cessione di una quota pari all'80% del capitale sociale di una holding messicana di nuova costituzione per 1,7 GW di impianti e realizza la prima parte del più grande impianto FV in Australia.

Sistemi di accumulo, boom da qui al 2030 e costi più che dimezzati

Lunedì, 9 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Nuovo rapporto IRENA sullo sviluppo dello storage energetico globale: la capacità complessiva triplicherà nei prossimi anni con una quota sempre dominante degli impianti di pompaggio idroelettrico, ma il balzo maggiore lo faranno le batterie per usi stazionari. Prezzi in netto calo per i dispositivi al litio.

Banca dati dell'ENEA con tecnologie e progetti per la cooperazione allo sviluppo

Lunedì, 9 Ottobre 2017
L'Atlante per la Cooperazione allo sviluppo realizzato dall’ENEA per promuovere il trasferimento tecnologico. Con oltre 60 schede tecniche, è consultabile online usando come chiavi di ricerca gli obiettivi dell’Agenda 2030, ma anche per Paese e settore di intervento.

Annunciate le aste in Slovenia per rinnovabili e cogenerazione

Lunedì, 9 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
A gara incentivi per complessivi 10 milioni di euro, dei quali 7 destinati al fotovoltaico. Le domande entro il 6 novembre. Oltre che al solare FV, le aste sono rivolte a eolico, idroelettrico, biomasse e cogenerazione da fossili. Il bando dell'Agencija za energijo, l'agenzia slovena per l'energia.

Conto Termico, al 1° ottobre 2017 ammontano a 157 milioni di € gli incentivi richiesti

Lunedì, 9 Ottobre 2017
Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al GSE circa 35.400 domande, per un totale di 157 milioni di euro di incentivi richiesti, di cui 79 milioni relativi a richieste di soggetti privati e 78 milioni relativi a richieste della Pubblica Amministrazione.

Batterie, come superare i limiti del litio

Venerdì, 6 Ottobre 2017
Alessandro Codegoni
Lentezza della ricarica, poca capacità di immagazzinare energia, vita limitata, pericolo di esplosione e scarsità del litio in natura. Tutti handicap che vengono imputati alle batterie agli ioni di litio. Ma sono tantissime le ricerche dedicate ai miglioramenti da apportare a questi dispositivi. Ne vediamo alcune.

Scenario Italia 2030: senza incentivi le rinnovabili frenano più del previsto

Venerdì, 6 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Il rischio di un rallentamento delle rinnovabili in Italia è evidenziato dal nuovo Scenario di Riferimento, figlio del tavolo tecnico sulla decarbonizzazione dell’economia istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il più attendibile pubblicato finora sul quadro energetico del Paese.

Piemonte, aggiornata la modulistica per permesso di costruire e autorizzazione paesaggistica

Venerdì, 6 Ottobre 2017
La Regione ha rilasciato il nuovo modello “Richiesta Permesso di Costruire” e reso operativo il modulo “Richiesta di Autorizzazione Paesaggistica”. La nuova modulistica in allegato.

Il sistema MUDE – modello unico digitale per l’edilizia – del Piemonte ha pubblicato il nuovo modello “Richiesta Permesso di Costruire” .

IEA al rialzo sulle rinnovabili: verso una nuova era del solare, maglia nera ai trasporti

Giovedì, 5 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Ottimi risultati delle tecnologie pulite in campo elettrico, grazie al boom del fotovoltaico che per la prima volta nel 2016 ha superato il carbone per nuova potenza annuale. Elevata la dipendenza dai combustibili fossili nei trasporti e nel settore termico. Stime e tendenze da qui al 2022.