Rinnovabili

Il futuro del fotovoltaico e la crisi delle utility

Lunedì, 21 Ottobre 2013
Gianni Silvestrini
Secondo le ultime valutazioni della IEA, nel prossimo quinquennio la produzione da fotovoltaico dovrebbe aumentare del 140%. La diffusione rapida di questa tecnologia ha stupito tutti, sconvolgendo il sistema elettrico e contribuendo a minare gli elevati profitti delle utility che ora devono reinventarsi offrendo ai clienti nuovi servizi.

Premio alla Danimarca per la sua leadership nelle politiche su clima ed energia

Lunedì, 21 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
La Danimarca ha ricevuto oggi il premio Wwf 'Gift to the Earth' per la sua leadership mondiale in fatto di politiche per il clima e l'energia e per il suo impegno a raggiungere il 100 % di energia rinnovabile al 2050.

Arabia Saudita verso le rinnovabili e opportunità per le imprese italiane

Lunedì, 21 Ottobre 2013
Giulio Meneghello
L'Arabia Saudita, il paese del petrolio, punta ad arrivare entro il 2032 a 54 GW di potenza da rinnovabili, dei quali 41 da fotovoltaico e solare a concentrazione. Come intende procedere? Che opportunità per le aziende italiane? Intervista con il manager saudita Yahya Shakweh, vicepresidente AEC.

'Darwinismo energetico': crisi dell'energia fossile e centralizzata

Venerdì, 18 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Rinnovabili e generazione distribuita sono destinate a mettere in crisi il modello energetico basato sulla generazione centralizzata da fossili o nucleare. Per le utility tradizionali la scelta sarà tra adattarsi cambiando oppure scomparire. Un report di Citigroup spiega quel che sta succedendo nel mondo della generazione elettrica.

Quanto farebbe risparmiare aggiungere l'accumulo al FV?

Giovedì, 17 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Quale risparmio aggiuntivo può portare l'installazione di una batteria per chi ha un impianto fotovoltaico residenziale o commerciale? E che ricadute avrebbe per il sistema una massiccia diffusione degli accumuli? Lo studio ANIE che risponde a queste domande mostra che lo storage è un buon affare sia per gli utenti che per il sistema elettrico.

Record di 9 GW del fotovoltaico nel terzo trimestre

Mercoledì, 16 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Le installazioni di fotovoltaico a livello globale hanno registrato nel periodo luglio-settembre il record di 9 GW. Per il IV trimestre si stimano ulteriori 10-12 GW di potenza installata, per un totale annuale di 34-36 GW. Dal report trimestrale di NPD Solarbuzz.

Ecobonus: detrazioni confermate al 65% e al 50% anche per il 2014

Mercoledì, 16 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Nella legge di stabilità le detrazioni fiscali vengono confermate per tutto il 2014 con le quote vigenti: 65% per gli interventi di efficienza energetica e 50% per le ristrutturazioni edilizie semplici, che come sappiamo comprendono anche l'installazione di impianti fotovoltaici. Caleranno progressivamente dal 2015.

Leasing, SEU e sistemi di accumulo, ecco come si reinventa il fotovoltaico italiano

Martedì, 15 Ottobre 2013
Alessandro Codegoni
Con la fine del quinto Conto Energia il fotovoltaico italiano è finito? Una veloce indagine tra le aziende mostra come non sia così. Gli operatori stanno reagendo con creatività alle difficoltà del settore nella 'fase post-incentivi'. Ma per procedere al meglio servono rapide, ragionevoli e stabili scelte normative da parte di autorità regolatrici e della politica.

Divieto accumuli per rinnovabili. Interpellanza Realacci

Martedì, 15 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Il presidente della Commissione Ambiente della Camera ha presentato oggi un'interrogazione parlamentare al Ministro Zanonato in merito alla disciplina degli accumuli per gli impianti a fonti rinnovabili, con particolare attenzione per quelli fotovoltaici, soprattutto alla luce della recente nota del GSE dello scorso 20 settembre.

Investimenti in energia pulita, ancora in calo

Lunedì, 14 Ottobre 2013
Redazione Qualenergia.it
Nel terzo trimestre 2013 la cifra degli investimenti in fonti rinnovabili, efficienza energetica, smart grid, storage e veicoli elettrici il 14% in meno rispetto al secondo trimestre e il 20% in meno rispetto al terzo trimestre 2012. Sembra chiaro che il 2013 sarà il secondo anno di fila a registrare un declino degli investimenti verdi.