Rinnovabili

Idrogeno verde da biogas, un progetto coordinato dal PoliMI

Martedì, 20 Giugno 2017
Grazie alla dimostrazione, alla progettazione e allo sviluppo di un innovativo reattore a membrana progettato per convertire il biogas in idrogeno, saremo presto in grado di produrre energia pulita in modo totalmente green, efficiente e più economico. Il progetto.

Produrre 100 kg di idrogeno puro al giorno direttamente da biogas in un solo passaggio: è questo l’ambizioso obiettivo del progetto BIONICO, coordinato dal Politecnico di Milano.

Accumulo e controllo dei carichi nelle abitazioni con impianto FV

Lunedì, 19 Giugno 2017
Francesco Groppi
La differenza di valore economico tra l’energia prelevata e quella ceduta alla rete richiede di aumentare l’autoconsumo. Tra le soluzioni c’è l’accumulo, ma la natura discontinua dei carichi elettrici domestici e il carattere di stagionalità della fonte solare non giustifica sempre il loro utilizzo. C’è poi la possibilità di controllare i carichi elettrici. Un articolo dell’ing. Francesco Groppi.

Gli accumuli saranno utili pure per la generazione da fonti fossili?

Lunedì, 19 Giugno 2017
Alessandro Codegoni
Uno studio statunitense spiega come un’ampia diffusione dello storage elettrico, con un conseguente calo dei suoi costi, potrebbe anche costituire un ostacolo per un sistema elettrico basato sulle energie rinnovabili, rendendo più competitive le fonti fossili grazie ad un risparmio di combustibile.

Mercato secondario eolico e FV, sempre più finanza: l’analisi OIR

Lunedì, 19 Giugno 2017
Redazione QualEnergia.it
Un nuovo studio sulle rinnovabili in Italia e in Europa, realizzato dall'Osservatorio Internazionale sull’Industria e la Finanza delle Rinnovabili di Agici, ha analizzato 210 operazioni sul mercato secondario del fotovoltaico e dell'eolico in Italia e in Europa. Una sintesi dei risultati.

Accordo GSE-ENI, il controllore che promuove il controllato

Venerdì, 16 Giugno 2017
Redazione QualEnergia.it
Nel Memorandum of Understanding sottoscritto tra GSE ed ENI del 6 giugno, il gestore dei servizi energetici si impegnerebbe a fornire ad ENI il know-how acquisito nel settore delle rinnovabili, effettuando l'analisi dei vantaggi ambientali e socio-economici del Progetto Italia. C'è aria di conflitto di interessi?

Dall'offshore alle soluzioni off-grid, l’eolico sperimenta i sistemi di accumulo

Venerdì, 16 Giugno 2017
Redazione QualEnergia.it
Cresce l’interesse degli operatori per l’energy storage applicato agli impianti eolici. L’obiettivo è migliorare la gestione dell’energia, bilanciare domanda-offerta e fornire servizi di rete. Dall’Italia alla Spagna, passando per la Gran Bretagna, vediamo i progetti più recenti in questo campo.

Come i costi in picchiata di FV, eolico e storage cambieranno il sistema elettrico al 2040

Venerdì, 16 Giugno 2017
Redazione QualEnergia.it
Un'analisi su scala mondiale di NBEF, spiega come il calo previsto al 2040 dei costi del solare, del 66,e dell'eolico, tra il 47 e il 71%, consentirà alle rinnovabili di mettere fuori mercato gli impianti di generazione a fonti fossili. In potenza il FV aumenterà di 14 volte e l’eolico di 4 volte.

Eolico off-shore, parte la realizzazione del primo parco in Italia

Venerdì, 16 Giugno 2017
Si chiama Beleolico ed è il primo progetto di eolico off-shore nel Mediterraneo, a Taranto. Avrà una potenza nominale totale di 30 MW ed entrerà in funzione nell'autunno del 2018. Il progetto prevede dieci turbine da 3 MW ciascuna, per una produzione annuale prevista di 80 GWh.

Smart grid, auto elettrica, edifici “passivi”: dove si gioca il futuro dei Comuni rinnovabili italiani

Venerdì, 16 Giugno 2017
Redazione QualEnergia.it
Sono molte le buone pratiche segnalate da Legambiente nel suo dossier sui Comuni Rinnovabili in Italia: dai trasporti a zero emissioni alle reti intelligenti, passando per l’economia circolare delle biomasse, l’edilizia superefficiente e altre iniziative. Vediamo qualche esempio.

Progetti d’impresa in tecnologie sostenibili, un bando internazionale

Venerdì, 16 Giugno 2017
Resterà aperto fino al 21 giugno 2017 il bando internazionale Climate Launchpad dedicato ai progetti d’impresa in tecnologie sostenibili e cleantech promossa in Italia da Aster, società della Regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale. A settembre i 10 progetti selezionati parteciperanno alle finali nazionali di Bologna.