Rifiuti

Combustibili Solidi Secondari, online una sezione dedicata sul sito MinAmbiente

Lunedì, 17 Ottobre 2016
Online dal 13 ottobre 2016, all’interno del sito del Ministero dell’Ambiente, una sezione interamente dedicata ai Combustibili Solidi Secondari (CSS) con le indicazioni su rapporto annuale, normativa tecnica, legislazione nazionale e comunitaria, attività e membri del comitato.

Per le Amministrazioni, centrali e locali, e per  ...

 

 

Biocarburanti, prossime scadenze del sistema d’obbligo

Lunedì, 3 Ottobre 2016
Il GSE informa gli operatori che la scadenza prevista per la registrazione degli scambi dei certificati di immissione in consumo, ai fini dell’assolvimento dell’obbligo, è stata posticipata per l’anno 2016.

La scadenza prevista per la registrazione degli scambi dei certificati di immissione in consumo, ai fini dell’assolvimento dell’obbligo, è stata posticipata ...

In vigore il Collegato Agricolo, le novità per l'energia

Mercoledì, 31 Agosto 2016
Redazione QualEnergia.it
La nuova legge, entrata in vigore lo scorso 25 agosto, prevede alcuni cambiamenti che interessano da vicino sopratutto la filiera delle biomasse. Le nuove regole riguardano materie prime, scarti e oneri per i controlli. Il testo e una sintesi delle novità sull'energia introdotte con il provvedimento.

Terremoto nel centro Italia: avvisi e numeri utili

Giovedì, 25 Agosto 2016
Terremoto nel centro Italia nei paesi e frazioni di Amatrice (RI), Accumoli (RI), Arquata del Tronto (AP): situazione della rete viaria e ferroviaria, avvertenze e numeri utili (ultimo aggiornamento: ore 9,00 del 26 agosto).

in aggiornamento (ore 10,30 - 25 agosto)

Alcune informazioni di servizio per la situazione di crisi causata dal terremoto che ha colpito i paesi e le frazioni di Amatrice (RI), Accumoli (RI), Arquata del Tronto (AP) (clicca su mappa per ingrandire).

il personale che sta prestando soccorso sul terreno è di oltre 5.400 unità. Secondo la Protezione Civile ci sono 1000 unità delle forze di polizia, 1.060 vigili del fuoco, 400 appartenenti alle forze armate e oltre 3000 tra volontari e membri di associazioni e organizzazioni locali delle tre regioni colpite dal sisma.

Nella civiltà dell'usa e getta il vero obiettivo è il riuso. Come promuoverlo?

Lunedì, 8 Agosto 2016
Guido Viale
"Cultura del riuso" vuol dire rovesciare i meccanismi che ci portano ad abbandonare le cose quando non ci servono più, o ce ne sono di nuove a disposizione. Con questo obiettivo Rete Onu ha sviluppato una proposta di legge per costruire regole su misura per i beni usati e il riutilizzo.

Ritorno all’Ecofuturo, dal 26 al 31 luglio a Rimini

Venerdì, 22 Luglio 2016
A Rimini, dal 26 al 31 luglio 2016, in programma la terza edizione del festival di “Ecofuturo”, che presenta una serie di nuove ecotecnologie legate alla sostenibilità, all'efficienza energetica, ai cambiamenti climatici. Presso l'Ecoarea di Rimini.

articolo di Michele Dotti, Jacopo Fo, Fabio Roggiolani (organizzatori di Ecofuturo)

Collegato Agricolo, sfalci e potature da rifiuti a sottoprodotti

Venerdì, 8 Luglio 2016
Redazione QualEnergia.it
Nel Collegato Agricolo appena approvato dal Senato c’è un articolo che torna a qualificare gli scarti della manutenzione del verde pubblico e privato come sottoprodotti, quindi utilizzabili negli impianti a biomasse. Plauso della FIPER, mentre rimane la posizione contraria dei compostatori.

Un’economia a basso contenuto di carbonio non può che essere circolare

Venerdì, 1 Luglio 2016
Gianni Silvestrini
Un’economia sempre più circolare sarà essenziale per raggiungere gli obiettivi climatici e contribuire al suo processo di decarbonizzazione. Servono politiche orientate al riuso, riciclo, condivisione e progettazione intelligente in ogni paese e nell'UE. Un articolo di G. Silvestrini.

Rifiuti ed economia circolare: perché non può essere una tendenza, ma una necessità

Martedì, 28 Giugno 2016
Micaela Ancora - FIRE
Il problema dei rifiuti in Italia richiede un indirizzo legislativo, vanno condivise le buone pratiche e le soluzioni innovative per la loro gestione, ma soprattutto serve una revisione organica della normativa. Gli obiettivi europei possono fare da traino?

Forum Rifiuti 2016: crescono i Comuni "Rifiuti free"

Venerdì, 24 Giugno 2016
In Italia aumentano i comuni Rifiuti free: sono 525 le realtà che superano il 65% di raccolta differenziata e producono meno di 75 kg annui per abitante di rifiuto secco indifferenziato. A Roma, durante il Forum Rifiuti 2016, si è svolta anche la premiazione "Comuni Ricicloni".