Nucleare

Macron-Le Pen, due idee diverse di transizione energetica per la Francia

Lunedì, 24 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
Dal “patriottismo economico” del Front National alla visione più europeista del movimento En Marche!, le posizioni su energia e ambiente dei due candidati al ballottaggio delle presidenziali francesi In gioco la credibilità degli accordi di Parigi e il rafforzamento delle misure pro-rinnovabili.

Eurelectric decide lo stop a nuove centrali a carbone dal 2020

Giovedì, 6 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
Sono sempre di più le utility che annunciano il loro disimpegno dalle fonti fossili e dal nucleare, aumentando gli investimenti nelle fonti rinnovabili. Dopo Vattenfall ecco i piani della francese Engie: uscita dall’atomo in Gran Bretagna e crescita del portafoglio eolico e solare.

Critica alla ragion fossile, e anche un po' nucleare

Martedì, 4 Aprile 2017
Gianni Silvestrini
ll presidente di Nomisma Energia considera “irrealistico e fantasioso” il programma energetico del M5S che punta alla decarbonizzazione dell’economia italiana e considera addirittura un ritorno al nucleare. Silvestrini: "sue esternazioni con gli occhi rivolti al passato". Invece va progettata una “Energiewende” italiana.

Insicurezza nucleare: fermato il secondo reattore della centrale di Flamanville

Lunedì, 20 Marzo 2017
Redazione QualEnergia.it
A causa di una fuoriuscita d'acqua nel circuito di raffreddamento, EDF oggi ha fermato un reattore della centrale, dopo che un altro era stato fermato il 9 febbraio per un'esplosione. Fukushima: una sentenza in Giappone condanna la Tepco a risarcire danni per negligenza.

La tragedia di Fukushima e i diritti violati di donne e bambini

Mercoledì, 8 Marzo 2017
Redazione QualEnergia.it
Il rapporto della sezione nipponica di Greenpeace rivela gravi violazioni dei diritti umani che hanno riguardato in particolare donne e bambini nei sei anni dall’incidente nucleare. Il pericolo ora è la volontà del governo di riportare gli sfollati in aree ancora fortemente contaminate.

L’evoluzione del settore energetico e l’anacronistica ricerca della crescita

Lunedì, 6 Marzo 2017
Daniela Patrucco
Retenergie intervista il professore Ugo Bardi a tutto campo: nucleare francese, hub del gas italiano, diffusione delle rinnovabili, efficienza energetica e liberalizzazioni. La sua critica al mantra della politica e dei vari G7: “far ripartire la crescita”, senza considerare i limiti fisici del sistema.

Grosso guaio a Fukushima: che si farà ora?

Martedì, 7 Febbraio 2017
Alessandro Codegoni
La prima ispezione con sonda ottica a uno dei reattori danneggiati, che è stato possibile effettuare solo dopo sei anni, ha dato una bruttissima sorpresa: il corium ha sfondato il vessel. Ci sono livelli i radioattività tali da “uccidere” anche i robot e ora non si sa più come mettere in sicurezza la centrale.

Come consumano l'elettricità i paesi europei: i dati in tempo reale in una mappa

Venerdì, 27 Gennaio 2017
Redazione QualEnergia.it
Un utile strumento online che fornisce i dati in tempo reale sui consumi di elettricità e le relative emissioni di CO2 di tutti i paesi dell’UE. I consumi per fonte e la visualizzazione delle quantità di elettricità esportata e importata da ciascun paese in un dato momento della giornata.

Come sostituire in tempi certi la produzione nucleare. Il caso dello Stato di New York

Martedì, 17 Gennaio 2017
Redazione QualEnergia.it
Sostituire il nucleare con l’eolico è l'obiettivo dello Stato di New York per coprire la generazione di una centrale atomica che chiuderà in anticipo nel 2021. Si pensa all'eolico offshore oltre che ad altri interventi sul mix energetico statale. Ma sulla tempistica restano molte incertezze.

Mercato elettrico: ripartono 9 reattori nucleari in Francia

Venerdì, 13 Gennaio 2017
Redazione QualEnergia.it
Ok dall'Asn alla rimessa in moto di 9 dei 12 reattori da 900 MW fermi per controlli di sicurezza. Ma la situazione Oltralpe resta critica per l'ondata di freddo in arrivo che porterà a picchi di domanda di circa 15 GW superiori alla potenza disponibile. Intanto in Italia si riaccendono 3 centrali termoelettriche.