Mobilità

Con la generazione distribuita l’energia solare finirà nel “cloud”

Venerdì, 3 Marzo 2017
Redazione QualEnergia.it
E.ON sta per lanciare un servizio innovativo che permetterà agli utenti di salvare l’elettricità eccedente autoprodotta con il fotovoltaico in un portafoglio virtuale, per poi utilizzarla in seguito con diverse applicazioni. Così le utility cercano di salire sul treno dei mercati energetici diffusi.

Auto elettrica, incentivi all'acquisto e per le ricariche in Alto Adige

Venerdì, 3 Marzo 2017
Redazione QualEnergia.it
Per stimolare l'acquisto di auto elettriche la Provincia di Bolzano ha previsto incentivi economici per imprese e privati. Finanziamenti anche per nuove stazioni di ricarica, anche private. La misura fa parte di un pacchetto più ampio sulla mobilità sostenibile che prevede anche interventi in favore dell'uso della bicicletta e dei mezzi pubblici.

Le gigafactory di Tesla diventeranno cinque? I nuovi piani di Elon Musk

Venerdì, 24 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
L’ultima lettera agli investitori evidenzia che il colosso americano dell’auto elettrica è interessato a costruire altre super-fabbriche. Nei prossimi mesi l’azienda deciderà dove e quando. Intanto la Model 3 si sta avvicinando alla prima fase produttiva. Costi delle batterie al centro del piano industriale.

Più rinnovabili e accumulo energetico negli investimenti delle utility

Mercoledì, 22 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Nel 2016 la trasmissione-distribuzione di elettricità e gas ha dominato le operazioni finanziarie europee nel campo dell’energia. Le grandi compagnie cercano nuove opportunità di crescita anche in settori emergenti, come lo storage, la mobilità elettrica e le fonti pulite. Le tendenze per il 2017.

Cosa frena la penetrazione dell'auto elettrica nelle flotte aziendali?

Martedì, 14 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
La mobilità elettrica stenta ancora a diffondersi nelle flotte aziendali italiane. Una ricerca condotta su un campione di 60 grandi aziende appartenenti a diversi settori, con oltre 52.000 veicoli aziendali, cerca di capire quali sono gli ostacoli da superare e cosa potrà accadere in futuro.

Biocarburanti, al via le dichiarazioni annuali relative al 2017

Martedì, 14 Febbraio 2017
Dal 15 febbraio al 15 marzo prossimo sarà possibile, tramite il Portale BIOCAR, effettuare le autodichiarazioni annuali, sia ai fini dell’obbligo d’immissione in consumo dei biocarburanti sia ai fini del calcolo delle emissioni di gas serra.

Dal 15 febbraio al 15 marzo prossimo sarà possibile, tramite il Portale BIOCAR, effettuare le autodichiarazioni annuali, sia ai fini dell’obbligo ...

 

 

Decreto qualità carburanti e rinnovabili nei trasporti, gli ok di Unificata e Senato

Venerdì, 10 Febbraio 2017
Parere positivo dell'Unificata e del Senato sullo schema di decreto legislativo relativo alla qualità della benzina e del diesel e la promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, che attua le direttive Ue 2015/652 e 2015/1513. Le osservazioni del Senato.

Dall’UE bando da un miliardo per mobilità low-carbon

Giovedì, 9 Febbraio 2017
Il comunicato e il bando. Primo termine per la presentazione delle domande il prossimo 14 luglio. Il finanziamento combinerà i fondi Connecting Europe Facility con i finanziamenti del Fondo europeo per gli investimenti strategici, della Banca europea per gli investimenti, degli istituti pubblici nazionali e del settore privato.

L'auto elettrica e le strade per uscire da un mercato di nicchia

Mercoledì, 8 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Tutti i dati evidenziano che le vetture plug-in rappresentano ancora le briciole nelle vendite complessive, ma nei prossimi anni il quadro potrebbe evolversi molto rapidamente. A patto che anche i costruttori facciano la loro parte, come spiega uno studio McKinsey. E in Italia occhi puntati sul decreto DAFI.

Biometano: opportunità e numeri, aspettando il decreto

Martedì, 7 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Con il provvedimento interministeriale in via di pubblicazione potrebbe finalmente sbloccarsi la filiera del combustibile verde “fatto bene” e prodotto in Italia, senza entrare in conflitto con le colture alimentari. Gli investimenti per convertire il biogas in biometano utilizzabile nei trasporti sono ancora fermi.