Mobilità

On line tutti i webinar di Kyoto Club. Il prossimo appuntamento.

Lunedì, 15 Aprile 2013
Sul sito di Kyoto Club sono disponibili tutte le 'Gocce di Sostenibilità: 31 webinar di Kyoto Club sui diversi temi energetici-ambientali di maggiore attualità. Prossimo appuntamento, quello organizzato con QualEnergia.it, dal titolo "Il futuro del solare fotovoltaico senza incentivi e la sfida per le ESCo".

Le "Gocce di Sostenibilità" sono dei webinar, cioè brevi interventi (circa 20 minuti) in streaming di un esperto, con il quale si può interagire anche tramite chat.

Consumi ed emissioni auto: ecco come barano le case

Giovedì, 14 Marzo 2013
Redazione Qualenergia.it
Circa la metà del progresso sulle emissioni auto in Europa è dovuto solo al fatto che i produttori sono sempre più bravi a 'imbrogliare' nei test. Nella realtà le auto consumano in media il 23% in più di quanto dichiarano i costruttori. Un report mostra tutti i trucchi, molto creativi ma perfettamente legali, con cui si falsano i dati.

Veicoli elettrici, la prima rete nazionale di ricarica rapida è in Estonia

Venerdì, 1 Marzo 2013
Carlo Iacovini
Il paese baltico ha il “primato” di prima nazione ad avere un’intera rete di sistemi di ricarica: 165 punti 'fast charge' in corrente continua, capillarmente diffusa sul territorio. Le stazioni di ricarica, fornite e installate da ABB, sono presenti in aree urbane con più di 5.000 abitanti e sulle strade principali che percorrono il paese.

Auto elettriche e la proposta Enel per la ricarica veloce

Venerdì, 1 Marzo 2013
Alessandro Codegoni
Enel ha presentato un nuovo tipo di colonnina di ricarica in corrente alternata da 43 kW capace di rifornire completamente in mezzora un’auto elettrica. Quali le differenze con i punti di ricarica già installati e come verrebbero gestiti. Qualenergia.it ne ha parlato con l’ingegner Federico Caleno, responsabile mobilità elettrica di Enel.

L'Italia fanalino di coda nel trasporto merci su rotaia

Giovedì, 28 Febbraio 2013
Redazione Qualenergia.it
Per ogni tonnellata trasportata su rotaia le emissioni sono di 29 grammi di CO2 per km; con l'autotrasporto si arriva a 81, quasi il triplo. Un'analisi dell'Osservatorio Eurispes sulla mobilità stima che in Italia la quota del trasporto ferroviario delle merci è meno della metà della media europea. Ma non è certo una questione di TAV.

Incentivi auto a basse emissioni: partono dal 14 marzo. Ecco come funzionano

Mercoledì, 13 Febbraio 2013
Redazione Qualenergia.it
Gli incentivi all'acquisto di auto a gas, elettriche e ibride con emissioni di anidride carbonica fino a 120 g/km saranno disponibili a partire dal 14 marzo. Scarsi i fondi stanziati, e probabilmente si esauriranno subito. Chi può accedervi e come.

Ministero Sviluppo Economico: online sito per incentivi a veicoli ecologici

Giovedì, 7 Febbraio 2013
È online il sito del ministero dello Sviluppo Economico sugli incentivi per l'acquisto di veicoli verdi a basse emissioni complessive - BEC, cioè elettrici, ibridi, a metano, a biometano, a gpl, a biocombustibili, a idrogeno e con emissioni di CO2, allo scarico, non superiori a 120 g/km. In totale fondi per 120 milioni di €.

Iscriversi alla Newsletter “The Innovation Cloud”

Martedì, 29 Gennaio 2013
E' possibile iscriversi gratuitamente alla newsletter di "The Innovation Cloud", lo strumento di informazione del nuovo progetto espositivo internazionale “The Innovation Cloud” (Fiera Milano-Rho, 8-10 maggio 2013), evento che nasce dall'esperienza decennale di Solarexpo.

La UE dà il via alla strategia per i rifornimenti alle auto pulite

Giovedì, 24 Gennaio 2013
La Commissione vara un pacchetto di misure volte a garantire la creazione di stazioni di combustibili alternativi in tutta Europa. L'Italia dovrebbe passare dagli attuali 1.350 punti di ricarica per veicoli elettrici a 125.000 entro il 2020.

Auto, perché il fotovoltaico vince sui biocombustibili

Giovedì, 24 Gennaio 2013
Alessandro Codegoni
Mentre la ricerca internazionale porta i rendimenti del 'nuovo' fotovoltaico in alto, continua a mettere in evidenza quanto sia sfavorevole il bilancio energetico del motore a scoppio alimentato a biocombustibili. Meglio investire in auto elettriche alimentate con il fotovoltaico. Uno studio delll’Università della California spiega perché.