Fossili

Produzione elettrica 2017: tra le rinnovabili cresce solo il fotovoltaico

Giovedì, 18 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
L’ultimo rapporto mensile di Terna evidenzia una riduzione della domanda elettrica ad aprile rispetto allo stesso mese del 2016. In calo l’output delle fonti pulite, con l’eccezione del solare FV, tornato a crescere dopo un anno sostanzialmente piatto. I dati più importanti.

Emissioni auto: scatta una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia

Mercoledì, 17 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
La Commissione europea ha deciso oggi di avviare una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia per il mancato adempimento da parte di Fiat Chrysler Automobiles degli obblighi derivanti dalla normativa UE in materia di omologazione dei veicoli.

Mercato elettrico, PUN ai minimi da settembre

Mercoledì, 17 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
La media registrata ad aprile è di 42,86 €/MWh, ai minimi dall'autunno, ma comunque del 34% più alta dello stesso periodo del 2016. Vendite da impianti nazionali ai minimi, ma a perdere terreno sono soprattutto eolico ed idro, mentre il gas continua a guadagnare terreno. I nuovi dati mensili GME.

Ecoreati nel codice penale: "numeri e storie di una legge che funziona"

Mercoledì, 17 Maggio 2017
A due anni dall’approvazione della legge sugli ecoreati Legambiente pubblica un dossier con i dati sull’azione repressiva svolta nel 2016 dalle forze di polizia, sul fronte dei delitti contestati. In Campania, Sardegna, Abruzzo, Puglia e Calabria i dati più elevati.

Dall’India agli Stati Uniti, i nomi di chi investe di più nel carbone

Martedì, 16 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
L’organizzazione non governativa inglese InfluenceMap ha elaborato una mappa mondiale per mostrare dove si trovano i principali azionisti nel settore del carbone. L’Asia domina la graduatoria con Cina e India, grazie a diversi investitori strategici come governi e utility. Nel mondo 117 compagnie con un valore azionario di 185 mld $.

Le associazioni ambientaliste sulla SEN: poca decarbonizzazione del sistema

Giovedì, 11 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Le associazioni ambientaliste WWF, Grenpeace e Legambiente, apprezzano, con alcune puntualizzazioni, gli scenari di uscita dal carbone, ma sono critiche sul fatto che il piano al 2030 possa stimolare investimenti importanti nel settore edilizio, nei trasporti e nelle rinnovabili.

La nuova SEN: uscita dal carbone, ruolo centrale del gas, timida sulle rinnovabili

Mercoledì, 10 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Il 10 maggio, di fronte alle Commissioni riunite Ambiente e Attività Produttive della Camera, si è svolta l'audizione per la presentazione della nuova Strategia Energetica Nazionale. Saranno appena 30 i giorni disponibili per la consultazione a partire dalla prossima settimana. Le slide di Calenda e una raccolta di articoli sulla SEN.

Collegare energia, natura e società per un cambiamento sostenibile

Mercoledì, 10 Maggio 2017
Mario Agostinelli
Un'energia distribuita e cooperante, governata dal territorio e intesa come bene comune, potrebbe rallentare i processi "artificiali" controllati dalle nuove tecnologie e dalle imprese private che le implementano, fuori da un vero controllo individuale. Nel libro di Mario Agostinelli un'analisi che integra energia, natura e società e i loro cambiamenti.

Carbone, con nuove regole UE entro il 2021 da chiudere una centrale su tre

Martedì, 9 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
La stima è dell'Institute for Energy Economics and Financial Analysis. Tra le utility più colpite anche l'Enel, con circa 5 GW a rischio in 3 sue centrali, due in Italia. Un motivo in più per perseguire con decisione una strategia di decarbonizzazione già in parte intrapresa dall'utility.

Riflessioni, criticità e obiettivi per la nuova Strategia Energetica Nazionale

Venerdì, 5 Maggio 2017
Gianni Silvestrini
Strategie e politiche energetiche da mettere in campo per gli obiettivi al 2030: edilizia, rinnovabili, efficienza, mobilità elettrica. Il rischio di infrastrutture per il gas che saranno inutilizzate. Un'analisi di Gianni Silvestrini su cosa dovrebbe essere una proposta di SEN, e che probabilmente non sarà.