Fossili

Collegare energia, natura e società per un cambiamento sostenibile

Mercoledì, 10 Maggio 2017
Mario Agostinelli
Un'energia distribuita e cooperante, governata dal territorio e intesa come bene comune, potrebbe rallentare i processi "artificiali" controllati dalle nuove tecnologie e dalle imprese private che le implementano, fuori da un vero controllo individuale. Nel libro di Mario Agostinelli un'analisi che integra energia, natura e società e i loro cambiamenti.

Carbone, con nuove regole UE entro il 2021 da chiudere una centrale su tre

Martedì, 9 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
La stima è dell'Institute for Energy Economics and Financial Analysis. Tra le utility più colpite anche l'Enel, con circa 5 GW a rischio in 3 sue centrali, due in Italia. Un motivo in più per perseguire con decisione una strategia di decarbonizzazione già in parte intrapresa dall'utility.

Riflessioni, criticità e obiettivi per la nuova Strategia Energetica Nazionale

Venerdì, 5 Maggio 2017
Gianni Silvestrini
Strategie e politiche energetiche da mettere in campo per gli obiettivi al 2030: edilizia, rinnovabili, efficienza, mobilità elettrica. Il rischio di infrastrutture per il gas che saranno inutilizzate. Un'analisi di Gianni Silvestrini su cosa dovrebbe essere una proposta di SEN, e che probabilmente non sarà.

Enel: stop al carbone dalla Colombia. Associazioni: "serve piano concreto"

Venerdì, 5 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Nell'assemblea degli azionisti Enel ha reso nota la sua decisione di non rinnovare i contratti di fornitura di carbone dalla Colombia. Moderato l'entusiasmo di associazioni e fondazioni ambientaliste presenti, che hanno chiesto però un piano chiaro e concreto per l'uscita definitiva dal carbone.

L’energia in Italia nel 2016: domanda in calo ma prezzi più alti della media UE

Mercoledì, 3 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Pubblicato dal MiSE il rapporto sulla Situazione energetica nazionale 2016, utile per completare il dibattito sulla SEN che sta per essere presentata dal Governo. Petrolio e carbone in diminuzione nel mix delle fonti, mentre crescono gas e rinnovabili. Sempre forte la dipendenza dalle importazioni.

Consumi di gas in aumento nel primo trimestre 2017

Martedì, 2 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Nonostante il calo dei consumi di gas naturale a marzo, nel primo trimestre di quest’anno in Italia questi sono aumentati dell’8,6% rispetto allo stesso periodo del 2016, circa 2 miliardi di metri cubi in più. Aumentano le importazioni del 17%: in calo dalla Russia e in forte crescita dall'Algeria (quasi +94% sul 2016).

Nel decreto "misure urgenti" un regalo da 300 milioni alle piattaforme petrolifere?

Giovedì, 20 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
La sentenza della Cassazione che aveva stabilito l'imponibilità delle piattaforme petrolifere potrebbe essere cancellata da una norma di interpretazione autentica, inserita nel decreto legge di correzione dei conti pubblici.

Petrolio: prezzi stabili e ripresa dei giacimenti shale

Mercoledì, 19 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
Il Fondo Monetario Internazionale ipotizza che il barile rimarrà intorno a 55 dollari nel biennio 2017-2018. Questo livello di prezzo, insieme ai tagli della produzione decisi dai paesi OPEC e non-OPEC, potrebbe favorire la ripresa dei giacimenti non convenzionali negli Stati Uniti. La previsione nel nuovo World Economic Outlook.

Verso la nuova SEN: quali progressi sui target rispetto a quella del 2013?

Mercoledì, 19 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
La nuova Strategia Energetica Nazionale sarà presentata il 27 aprile e dovrebbe essere varata entro l'anno. L'ultima SEN risale a marzo 2013. In vista della nuova vale la pena fare il punto su come è cambiato il sistema energetico nazionale in rapporto agli obiettivi della precedente strategia.

TAP, una rete di interessi con Erdogan al centro

Martedì, 18 Aprile 2017
Redazione QualEnergia.it
Barroso, il cognato del premier turco, il magnate dei media che lo ha sostenuto: la nuova inchiesta dell'Espresso e Re:Common mostra un fitto e poco trasparente network di società attive attorno al gasdotto, che coinvolge molte personalità del clan di Erdogan e non solo.