Energia

IEA: al 2040 le rinnovabili avanzano, il carbone arretra, il petrolio ancora tra noi

Martedì, 14 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
I cambiamenti in atto nel sistema energetico mondiale, la crescita della domanda al 2040, pari a quanto oggi consumano India e Cina, le rinnovabili e l'efficienza con un ruolo sempre più forte. Ma lo scenario più probabile secondo il nuovo World Energy Outlook 2017 della IEA è la leadership del gas e una domanda di petrolio ben oltre i 100 mb/giorno.

Gas naturale, quel "combustibile ponte" che fa danni al clima

Martedì, 14 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
Nuovi studi mostrano quanto possano “pesare” le emissioni "non intenzionali" di metano in atmosfera, dovute alla catena di produzione-trasporto del combustibile. Il dibattito sul ruolo futuro del gas è in pieno svolgimento in Europa e in Italia, anche alla luce della SEN presentata dal Governo.

SEN: operatori e ambientalisti esprimono un giudizio positivo, ma con riserva

Lunedì, 13 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
Le note favorevoli alla decarbonizzazione e quelle stonate sugli aspetti contraddittori del documento programmatico. La posizione comune: iniziare da subito a fare sul serio, a partire dall'emanazione del decreto rinnovabili e dalla Legge di Bilancio 2018. I commenti di Elettricità Futura, Coordinamento FREE, Greenpeace, Legambiente e Wwf.

L’energia in Parlamento questa settimana, 13 – 19 novembre 2017

Lunedì, 13 Novembre 2017
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.

Una strategia che ha bisogno di discontinuità con le recenti politiche energetiche

Lunedì, 13 Novembre 2017
Gianni Silvestrini
Le critiche del settore fossile, la chiusura delle centrali a carbone al 2025, la spinta sul gas, i target sulle rinnovabili al 2030 e l'ambizioso obiettivo per il fotovoltaico. Una SEN in chiaro scuro che richiede strumenti normativi e politiche ben diverse da quelle passate. Un'analisi di Gianni Silvestrini.

Il Governo presenta la SEN: investimenti per 175 miliardi e stop al carbone nel 2025

Venerdì, 10 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
I ministri Carlo Calenda e Gianluca Galletti hanno firmato il decreto MiSE-Ambiente sulla Strategia Energetica Nazionale, con gli obiettivi per le fonti rinnovabili, l’efficienza energetica e le infrastrutture elettriche e del gas al 2030.

Cosa cambierà per le imprese energivore con la Legge europea 2017

Venerdì, 10 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
Approvato in via definitiva alla Camera, il provvedimento fissa nuove agevolazioni per le aziende con elevati consumi di energia. Si parte il primo gennaio 2018 anche con la riforma degli oneri generali per i clienti non domestici. I punti principali del testo e i primi commenti.

Energia per chi? Verso la democrazia energetica

Venerdì, 10 Novembre 2017
Daniela Patrucco
In un articolo di Retenergie, un'analisi del concetto di democrazia energetica, dal rapporto con il potere statale alla solidarietà con le lotte per il decolonialismo fino ai paradossi di una transizione equa. Dal report “Towards Energy Democracy”.

Oggi la definitiva Strategia Energetica Nazionale. Ieri la posizione dei sindacati

Venerdì, 10 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
Oggi, 10 novembre, il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, presenterà la Strategia Energetica Nazionale, insieme ai ministri Calenda e Galletti. Intanto i sindacati hanno illustrato la propria posizione sulla SEN, chiedendo al Governo che la transizione non sia pagata dai lavoratori.

L’Ue punta a far salire il prezzo della CO2 con il nuovo accordo sull’ETS

Giovedì, 9 Novembre 2017
Redazione QualEnergia.it
Raggiunta l’intesa politica preliminare tra Parlamento e Consiglio UE per il mercato del carbonio post-2020. L’obiettivo è ridurre l’eccedenza di quote invendute, favorire gli investimenti in tecnologie pulite, tutelare le industrie energivore ma senza regali al carbone. I punti principali del compromesso. Critiche ong e associazioni ambientaliste.