Energia

Ecobonus e flat tax, perché sarebbe un errore cancellare le detrazioni fiscali

Lunedì, 21 Maggio 2018
Virginio Trivella
Visto i risultati che hanno portato, il mantenimento degli sgravi fiscali è pienamente compatibile con la strategia delineata nel “contratto per il governo”, di ridurre il debito pubblico con la crescita del PIL. Un intervento di Virginio Trivella, coordinatore del comitato scientifico di Rete IRENE.

Nel 2050 i climatizzatori faranno “esplodere” i consumi elettrici globali

Lunedì, 21 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
Un nuovo rapporto della IEA traccia uno scenario poco rassicurante sul futuro della climatizzazione: senza politiche molto più severe per migliorare le prestazioni minime degli apparecchi, il fabbisogno energetico mondiale per raffrescare gli edifici è destinato a triplicare.

Transizione energetica ed economia circolare: le buone pratiche delle imprese italiane

Lunedì, 21 Maggio 2018
Il ruolo delle imprese nei processi di decarbonizzazione e le potenzialità di alcune eccellenze italiane sono stati argomenti nel convegno organizzato dal Kyoto Club dal titolo “Imprese innovative all’avanguardia della transizione energetica e dell’economia circolare”.

Contratto di governo Cinque Stelle-Lega, il testo definitivo: su Tav M5S cede

Venerdì, 18 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
Sull'alta velocità Torino-Lione sparisce dal testo la sospensione dei lavori. Per il resto, sugli aspetti che riguardano energia e ambiente l'accordo è sostanzialmente invariato rispetto alla versione che abbiamo pubblicato e commentato ieri. Il documento in allegato.

L’Italia che inquina l’aria finisce davanti alla Corte di Giustizia Ue

Venerdì, 18 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
Il nostro paese, insieme a Francia, Germania, Gran Bretagna, Romania e Ungheria, è stato bocciato in via definitiva dalla Commissione europea in tema di emissioni nocive nei centri urbani e, con Austria e Croazia, per la mancata trasmissione del programma sulla gestione dei rifiuti nucleari.

Ricarica veicoli elettrici, come calcolare l’elettricità fornita e comunicarla al GSE

Venerdì, 18 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
In attesa della pubblicazione in G.U. del D.M. 15 maggio 2018, relativo ai criteri di calcolo delle quantità di energia elettrica fornita ai veicoli stradali, pubblichiamo il documento integrale riportando le indicazioni del GSE sulla scadenza per l'invio della comunicazione.

Ricerca e industria, dall’ENEA un fondo da 2,5 mln per accorciare le distanze

Venerdì, 18 Maggio 2018
Il fondo garantirà ai ricercatori dell’Agenzia le risorse finanziarie per realizzare prototipi industriali, aumentando il livello di maturità delle tecnologie sviluppate in laboratorio. Al via già da questo mese il bando per i progetti da finanziare.

Uno stanziamento di 2,5 milioni di euro in tre anni per avvicinare i risultati della ricerca ENEA all’utilizzo industriale.

Questo l’obiettivo del nuovo programma “Proof of Concept” dell’ENEA.

Energia e ambiente nel "contratto per il Governo del Cambiamento" M5S-Lega

Giovedì, 17 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
Il testo dell'accordo programmatico, in cui restano passaggi da concordare tra i due leader, e la sintesi dei punti che riguardano fonti rinnovabili, efficienza energetica, green economy, rifiuti e mobilità sostenibile.
Immagine Banner: 

Storage e demande response, la centrale virtuale di REstore in Belgio

Giovedì, 17 Maggio 2018
Redazione QualEnergia.it
E' entrato in funzione di recente l’impianto sviluppato da REstore, unendo 140 Powerpack dell’azienda Usa e diverse utenze industriali in un sistema di flessibilità per la rete elettrica. Vediamo in sintesi le principali caratteristiche.

E se la transizione energetica fosse più dura di quanto immaginavamo?

Giovedì, 17 Maggio 2018
Alessandro Codegoni
Due economisti dell’energia all’Università di Barcellona avvertono che nelle stime su quante rinnovabili servano per evitare il disastro climatico, ci siamo dimenticati di calcolare il calo dell’EROEI tipico di queste fonti. Quindi, o ne installiamo molte di più o abituiamoci a consumare meno energia.