Efficienza

Scenari energetici green in Italia con gli obiettivi europei 2030

Venerdì, 6 Dicembre 2013
Gianni Silvestrini
Definire obiettivi europei al 2030 vincolanti sia per l'efficienza energetica che per le rinnovabili è importante per la competitività italiana. Solo per quei Paesi, come il Regno Unito, che puntano sul nucleare, avrebbe senso un obiettivo unico di riduzione delle emissioni. Ma questa non può essere la posizione del nostro Governo.

Efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione: un mercato da un miliardo

Mercoledì, 4 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Riducendo la bolletta da 6 miliardi di euro l'anno della P.A., l'efficienza energetica può aiutare anche tagliare la spesa pubblica. Si potrebbero risparmiare 0,8 TWh elettrici e 1,5 TWh termici, creando un mercato da un miliardo di euro. L'ultimo Energy Efficiency Report dell'Energy&Strategy Group. Gli ostacoli da superare.

Efficienza energetica: ecco le tecnologie più convenienti

Lunedì, 2 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Solare termico, pompe di calore, cogenerazione: le soluzioni per risparmiare energia sono tantissime. Il nuovo Energy Efficiency Report dell'Energy & Strategy Group individua le più convenienti per i vari settori. Un potenziale rilevante, frenato dalla mancanza di una cultura dell'efficienza energetica e dall'incertezza del quadro normativo.

Qualenergia.it: 1 milione di visitatori unici nel 2013!

Lunedì, 2 Dicembre 2013
Leonardo Berlen
Qualenergia.it il 1° dicembre ha raggiunto e superato 1 milione di visitatori unici nel 2013! Un dato molto significativo per la redazione, che vogliamo condividere con i nostri lettori e con le aziende che credono nella nostra testata. Nel 2014 al via nuovi progetti di informazione. Intanto è partita la collaborazione con Solarexpo-The Innovation Cloud 2014.

Ecobonus: +1% sul Pil nel 2013, ma legge di Stabilità è altra occasione persa

Mercoledì, 27 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Sul fronte ecobonus nessuna novità dalle ultime evoluzioni del Ddl Stabilità. Detrazioni fiscali invariate fino al 31 dicembre 2014 e ridotte nel 2015. Manca la stabilizzazione strutturale. Un'occasione di crescita persa, come mostrano i dati sui benefici economici per il 2013 diffusi dal Cresme.

Tecnologie smart building: crescita del 150% entro il 2017

Lunedì, 25 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Nel futuro dell'efficienza energetica i sistemi di domotica saranno sempre più importanti. I ricavi per le aziende del settore sono previsti in aumento del 150% entro il 2017 e il volume di affari dovrebbe crescere a un tasso medio annuo del 20,3%, passando da 12,6 miliardi di dollari nel 2012 a 31,6 miliardi nel giro di soli 5 anni.

Coordinamento FREE: idee per la green economy in Italia

Venerdì, 22 Novembre 2013
Il Coordinamento FREE ha presentato in audizione alle Commissioni riunite VIII e X della Camera dei Deputati il documento "La Green economy, quadro di riferimento per un più efficace sviluppo dell'efficienza energetica e delle produzioni con fonti energetiche rinnovabili".

I costi esterni ambientali dei settori dell’economia italiana

Venerdì, 22 Novembre 2013
Andrea Molocchi e Donatello Aspromonte
La classifica dell’intensità dei costi esterni ambientali dei settori dell’economia italiana realizzata nello studio di ECBA Project. Le attività economiche italiane generano mediamente 24 € di danni ambientali e sanitari dovuti alle emissioni in atmosfera, ogni 1000 € di valore aggiunto prodotto. Al primo posto i Servizi di trasporto e logistica.

L'energia del futuro, la tutela del territorio e il monito Sardegna

Giovedì, 21 Novembre 2013
Gianni Silvestrini
La tragedia della Sardegna deve spingerci ad accelerare su tre strade ben definite: difesa del territorio, adattamento ai cambiamenti climatici e decarbonizzazione dell'economia. Alcuni progressi si stanno facendo ma occorre cambiare marcia, frenando il cemento e spingendo rinnovabili ed efficienza energetica. L'editoriale di Gianni Silvestrini.

Ecobonus fino al 2020 e prestiti a tasso zero per l'efficienza in edilizia?

Mercoledì, 20 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
La legge di stabilità potrebbe portare novità per le detrazione fiscali per l'efficienza energetica. Se passassero alcuni emendamenti si potrebbe arrivare, finalmente, ad una stabilizzazione al 2020, e a far nascere un meccanismo di prestiti a tasso zero che renderebbe ancora più efficace l'incentivo, da estendere eventualmente anche ad altri soggetti.