Efficienza

Misurare l'efficienza energetica: il problema dell'indipendenza dell'analisi

Mercoledì, 15 Gennaio 2014
Giacomo Selmi e Antonio Sileo
Misurare in maniera obiettiva l'efficienza è fondamentale. Oggi però l’audit energetico viene spesso fornito gratuitamente da parte di ESCo o soggetti interessati ai lavori, quasi a completare una attività di prevendita. È evidente come ciò incida notevolmente sull’indipendenza dell’analisi energetica. Le strade per risolvere il problema.

L’isolamento termico dell’edificio. Intervista audio all’Arch. Petrone

Giovedì, 9 Gennaio 2014
Quali sono le soluzioni per l’isolamento termico delle abitazioni: quanto costa e quanto è complicato. Se ne è parlato a Radio Città Futura con l’architetto Daniela Petrone, vicepresidente di ANIT e autrice della "Guida per un efficace isolamento termico della casa" pubblicata da Qualenergia.it. Ascolta il podcast.

Pompe di calore, nuova tariffa elettrica e una marcia in più

Mercoledì, 8 Gennaio 2014
Giulio Meneghello
La nuova tariffa elettrica in arrivo per le pompe di calore permetterà risparmi di diverse centinaia di euro per impianto, superando il più grosso ostacolo alla diffusione di questa tecnologia in Italia: il costo dell'elettricità. Una novità che, con la proroga dell'ecobonus fino a dicembre, candida il 2014 ad essere l'anno d'oro delle pompe di calore.

Valle d'Aosta, i nuovi obblighi per l'integrazione delle rinnovabili in edilizia

Giovedì, 2 Gennaio 2014
Dal primo gennaio 2014 in Valle d’Aosta sono entrati in vigore i nuovi obblighi di integrazione delle fonti rinnovabili in edilizia previsti dalla deliberazione della Giunta regionale n. 488 del 22 marzo 2013. Requisiti e deroghe spiegati anche in una guida riassuntiva.

Dal primo gennaio 2014 in Valle d’Aosta sono entrati in vigore i nuovi obblighi di integrazione delle fonti rinnovabili in edilizia. La nuova normativa si applica a specifiche categorie di edifici che richiedono il titolo abilitativo dal primo gennaio 2014 al 31 dicembre 2016.

Ecobonus e capacity payment. Il testo della legge di Stabilità

Giovedì, 2 Gennaio 2014
Redazione Qualenergia.it
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la legge Stabilità è entrata in vigore da ieri, primo gennaio 2014. In allegato il testo e la sintesi delle misure più importanti per il settore dell'energia rinnovabile e per l'efficienza energetica: la proroga dell'ecobonus, il capacity payment transitorio, il FV in proroga per il V conto energia.

Ecobonus e capacity payment. Il testo della legge di Stabilità in vigore da ieri

Giovedì, 2 Gennaio 2014
Redazione Qualenergia.it
Pubblicata in Gazzetta, la legge Stabilità è entrata in vigore da ieri, primo gennaio 2014. In allegato il testo e la sintesi delle misure più importanti per il mondo dell'energia pulita.

Video - Silvestrini: i nuovi scenari su energia, edilizia e mobilità

Martedì, 31 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Il mondo dell'energia sta cambiando, ma è ancora difficile stabilire quali sembianze assumerà nel medio e lungo periodo. Per affrontare i rischi e riconoscere le nuove opportunità per i player dei settori coinvolti dalla rivoluzione sarà necessario elaborare nuovi business model. In un video la relazione di Gianni Silvestrini al "Forum Qualenergia?".

Pompe di calore, dal 2014 nuova tariffa elettrica per il ‘riscaldamento sostenibile’

Lunedì, 23 Dicembre 2013
L'annuncio dall'Autorità per l'Energia: la nuova tariffa, chiamata "D1", sarà applicata, a livello sperimentale e su base volontaria, per i clienti domestici che usano per il riscaldamento solo le pompe di calore. La nuova tariffa sarà costante, a prescindere dai consumi. Sarà introdotta dopo una consultazione pubblica per definire gli aspetti operativi. .

La smart grid del recupero del calore da metrò, data center e fogne

Lunedì, 23 Dicembre 2013
Alessandro Codegoni
Recuperare l’energia termica sprecata in mille modi nelle nostre città, immagazzinarla in accumuli, far passare il calore da chi ne produce troppo a chi ne ha bisogno. Un interessante progetto europeo per recuperare calore altrimenti sprecato andandolo a cercare nelle industrie, nelle centrali elettriche ma anche in fogne, metropolitane e data center.

Efficienza energetica: meglio il conto termico, le detrazioni fiscali o i certificati bianchi?

Venerdì, 20 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Qual è l'incentivo più conveniente per i diversi interventi di efficientamento energetico e nei diversi contesti? La questione è affrontata nell'ultimo Energy Efficiency Report pubblicato dall'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano. Il conto termico, si scopre, conviene soprattutto nel piccolo e con il solare termico.