Clima

SEN, il Senato: “incentivare le rinnovabili con fiscalità ambientale”

Giovedì, 16 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Tra gli impegni chiesti al Governo dalla XIII Commissione del Senato nella risoluzione sulla Strategia Energetica Nazionale, c'è anche quello ad attuare una riforma della fiscalità ambientale in grado di garantire “incentivi impliciti alle fonti rinnovabili”. Il testo della risoluzione.

ETS, via libera dall’Europarlamento: cosa prevede la riforma approvata

Giovedì, 16 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Riduzione lineare del numero di crediti nel sistema ETS, assorbimento delle quote eccedenti, inclusione dei trasporti marittimi, creazione di fondi per sostenere le tecnologie pulite: vediamo come e perché il mercato del carbonio ha urgente bisogno di essere rilanciato.

L’UE approva il libero scambio con il Canada. Arriverà più petrolio “sporco”?

Mercoledì, 15 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Spenti i riflettori sul TTIP con gli Usa, l’Europarlamento dice “sì” al trattato commerciale CETA con il Canada. Prevista l’abolizione di moltissime tariffe doganali per facilitare l’import-export. In campo energetico il rischio maggiore è la vendita di greggio da sabbie bituminose.

Carbon tax in Italia, è questo il momento giusto

Mercoledì, 15 Febbraio 2017
Gianni Silvestrini
Ipotizzando un carbon tax a 20 euro per tonnellata di CO2, le entrate per il nostro paese sarebbero dell’ordine di 8 miliardi di €, una cifra che consentirebbe di far fronte agli impegni europei, di tagliare del 10% le bollette elettriche grazie ad un alleggerimento della componente A3 e di ridurre il costo del lavoro. Un articolo di Gianni Silvestrini.

L’Europa deve abbandonare il carbone molto prima del previsto

Lunedì, 13 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Nuove stime sull’uscita dalla fonte fossile più inquinante: necessario il quasi azzeramento entro il 2030, altrimenti sarà impossibile rispettare gli obiettivi di Parigi. Nel mirino i grandi impianti termoelettrici a carbone-lignite in Germania e Polonia, ma anche le centrali italiane, inglesi e di altri paesi europei.

Global warming, l'esperimento che mostra come i politici siano refrattari alla scienza

Giovedì, 9 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Politici e negoziatori sul clima tendono a utilizzare le informazioni scientifiche in modo molto conservativo e raramente cambiano le loro convinzioni precedenti. Ma alcuni metodi di comunicazione sembrano più efficaci di altri. Uno studio internazionale.

Progettare le città del futuro, più resilienti, leggere e circolari

Martedì, 7 Febbraio 2017
Gianni Silvestrini
L'emergenza climatica dovrà portare a nuove modalità di progettazione urbana: adozione di misure di adattamento e drastiche politiche di riduzione delle emissioni, oltre che un’economia sempre più circolare. Le maggiori trasformazioni nell’edilizia e nei trasporti, grazie all'uso di nuove tecnologie.

Piano anti-smog in Emilia Romagna: 90 azioni da attuare al 2020

Lunedì, 6 Febbraio 2017
Redazione QualEnergia.it
Circa 300 milioni di investimenti. Gli ambiti di intervento: risparmio e riqualificazione energetica edilizia, mobilità di persone e merci, agricoltura e pubblica amministrazione. Previsti incentivi per veicoli commerciali e per veicoli elettrici. Divieto di utilizzo di camini e stufe a bassa efficienza.

Il preoccupante inquinamento in Africa: impatti sanitari, ambientali e soluzioni

Venerdì, 3 Febbraio 2017
Gianni Silvestrini
Secondo l'Ocse, in Africa si stimano 712.000 morti premature per l'inquinamento dell'aria, un dato in costante aumento dal 1990. Le cause? Le emissioni del trasporto nelle aree urbane, i milioni di micro generatori diesel o a benzina, l'uso di cucine rudimentali in ambiente chiusi. Quali possibili rimedi?

Inquinamento nelle città italiane: la fotografia di Legambiente

Giovedì, 2 Febbraio 2017
Il rapporto Mal'aria di città di Legambiente analizza l’inquinamento atmosferico e acustico nelle città italiane e fa una lista delle situazioni più critiche, tra cui Frosinone, Pavia, Vicenza, Milano e Torino. Il documento e le proposte dell'associazione per una strategia nazionale.

Città soffocate e avvolte dallo smog. Anche il 2015 per l’aria respirata nei centri urbani è stato un anno da “codice rosso”, segnato da un’emergenza smog sempre più cronica.