Clima

La politica climatica tedesca che si nasconde dietro l’Europa

Venerdì, 30 Marzo 2018
Karl-Ludwig Schibel
La Germania sul clima decide di entrare in “sintonia” con l’Europa per nascondere le proprie difficoltà. L'obiettivo di riduzione del 40% della CO2 al 2020 è ormai irraggiungibile, anche per colpa del carbone. Ma perché questa rinuncia di leadership sembra essere un "segnale devastante di bancarotta morale"?

La Cina raggiunge l’obiettivo 2020 sulla CO2 con tre anni di anticipo

Mercoledì, 28 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
L’intensità di carbonio del colosso asiatico nel 2017 è diminuita del 45% in confronto al livello registrato nel 2005, un traguardo che era previsto per il 2020. Ora per rispettare gli impegni definiti a Parigi nel 2015, Pechino dovrà abbattere le emissioni di anidride carbonica in rapporto al Pil del 60-65% entro il 2030.

Carbone: spirale discendente, ma il peso complessivo resta elevato

Venerdì, 23 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Dati e tendenze sull’andamento globale di questa fonte fossile. Si riduce il numero di centrali costruite e molti progetti sono fermi, però la potenza complessivamente installata nel carbone continua a salire leggermente. Intorno al 2022 la capacità dismessa supererà quella dei nuovi impianti entrati in funzione.

Molto bene le rinnovabili nel 2017, ma le emissioni di CO2 tornano a salire

Venerdì, 23 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Il nuovo super-rapporto della IEA sulle tendenze dell’energia a livello globale evidenzia il boom delle tecnologie pulite, a fronte però di una domanda di combustibili fossili sempre elevata. I principali dati in sintesi per capire l’evoluzione attuale e futura del mix mondiale delle diverse fonti.

CO2, la Francia spinge per prezzo minimo europeo e tariffe su import

Venerdì, 23 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Parigi si batterà affinché si introduca un minimo europeo per il prezzo dei permessi a emettere, da abbinare a una tassa sulle importazioni dai Paesi che non aderiscono all'accordo di Parigi. “E' l'unica strada”, ha spiegato il presidente francese Emmanuel Macron.

La scarsità di acqua mette sotto pressione il sistema energetico

Giovedì, 22 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Ondate di calore, siccità, cambiamenti climatici con precipitazioni sempre più scarse e variabili in molte zone del pianeta: diversi studi e documenti spiegano perché le risorse idriche sotto stress possono compromettere la “tenuta” del sistema elettrico in tanti paesi, Italia compresa.

"Generali assicura disastri climatici", la protesta di Greenpeace in 18 città Italiane

Martedì, 20 Marzo 2018
Dopo la denuncia di Unfriend Coal, rete di cui Greenpeace è parte, continua la campagna di comunicazione dell'associazione ambientalista che protesta contro la società assicurativa Generali, che svolge un ruolo di primo piano nella copertura delle principali centrali a carbone in Polonia. In corso anche una petizione online.

Il Governo istituisce la Commissione nazionale per lo sviluppo sostenibile

Lunedì, 19 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
La proposta è arrivata dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, che ha condiviso la direttiva che affida alla PdC il coordinamento delle politiche economiche, sociali e ambientali idonee al raggiungimento degli obiettivi 2030.

Sconto 20% per nuovi abbonati a QualEnergia.it PRO. Chiedi il coupon in Fiera MCE2018

Venerdì, 16 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Vieni a trovarci alla Fiera MCE2018. Potrai richiedere un coupon per usufruire dello sconto del 20% sull’abbonamento annuale a QualEnergia.it PRO. Coupon in numero limitato e validi solo per i nuovi abbonati.

Stai pensando di sottoscrivere un abbonamento annuale QualEnergia.it PRO?

Clima, Schwarzenegger prepara una causa “per omicidio” contro l'industria fossile

Martedì, 13 Marzo 2018
Redazione QualEnergia.it
Sarà una class action simile a quelle che hanno punito l'industria del tabacco per aver nascosto i danni del fumo pur essendone a conoscenza. “Se entri in una stanza e sai che ucciderai qualcuno, è omicidio di primo grado; valga anche per le compagnie petrolifere”, ha spiegato Schwarzenegger.