Backloading: fumata bianca. Possibile intervento da inizio 2014

Mercoledì, 20 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Dal Coreper I arriva il via libera definitivo alla misura per salvare il mercato delle emissioni. Il provvedimento toglierà dal mercato fino a 900 milioni di permessi ETS tra il 2014 e il 2020. La Commissione europea dovrebbe intervenire con il "backloading" già dai primi mesi del prossimo anno.

Domanda fotovoltaico in rialzo. La crisi da oversupply è ormai alle spalle

Mercoledì, 20 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Grazie anche alla spinta cinese la crescita prevista per la domanda mondiale si conferma sostanziosa: nel 2014 tra 45 e 55 GW. L'industria del fotovoltaico ricomincia a respirare, tanto da aumentare gli investimenti in capacità produttiva. I prezzi continueranno a calare seppur a ritmi minori e sembra che la crisi da sovrapproduzione sia alle spalle.

A Bologna, al via il processo di partecipazione per il Piano di adattamento

Martedì, 19 Novembre 2013
ll 26 novembre 2013 prenderà il via a Bologna il processo partecipato da cittadini e imprese che permetterà di definire, entro luglio 2014, il Piano di adattamento al cambiamento climatico per la città. L'incontro è organizzato nell’ambito del progetto LIFE+ 'BLUE AP-Bologna città resiliente' .

Filiera rinnovabili in Italia: oltre 102mila le aziende potenzialmente coinvolte

Martedì, 19 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
In Italia oltre 102mila le imprese coinvolte nella filiera delle rinnovabili e oltre 350mila investono in risparmio energetico ed energia pulita. In 10 anni l'intensità energetica del settore manifatturiero si è ridotta di oltre 14 punti percentuali. Dal rapporto sull'imprenditoria italiana di Confartigianato.

Quando si dice che non è 'un fuoco di paglia'

Martedì, 19 Novembre 2013
Alessandro Codegoni
La paglia come combustibile per i trasporti e la cogenerazione. In Germania si producono circa 30 milioni di tonnellate di paglia all’anno che potenzialmente potrebbero soddisfare il fabbisogno di elettricità e calore di oltre 2 o 3 milioni di famiglie. Uno studio di una ricercatrice del Centro Tedesco per la ricerca sulle biomasse.

Quei 7 miliardi da mobilitare per l'efficienza energetica e la ripresa

Lunedì, 18 Novembre 2013
Riqualificazione energetica e messa in sicurezza antisismica del patrimonio edilizio italiano possono essere il volano della ripresa economica. Per promuovere questi settori si possono mobilitare 7 miliardi di euro. “Costruire il futuro, innovazione e sostenibilità nel settore edilizio”, il 2° rapporto dell’Osservatorio Fillea Cgil e Legambiente.

Mercato elettrico e prezzi: i cambiamenti che verranno

Lunedì, 18 Novembre 2013
G.B. Zorzoli
Come smart grid, accumuli, crescita delle rinnovabili ed adozione di elettrotecnologie ad alta efficienza potranno cambiare il sistema elettrico e la formazione dei prezzi. Un processo agli albori ma che va affrontato subito anche dal mondo delle rinnovabili. Articolo di G.B. Zorzoli, portavoce di FREE, pubblicato sulla rivista QualEnergia.

La COP dell'ossimoro, che strizza l'occhio al carbone

Lunedì, 18 Novembre 2013
Spettacolare protesta delle ONG ambientaliste alla COP 19. Sotto accusa il trattamento di favore dell'organizzazione della conferenza affidata alla Polonia verso i grandi delle fossili. In particolare non piace la concomitanza tra il Summit del Clima e il vertice mondiale del carbone iniziato oggi a Varsavia.

La COP dell'ossimoro, che strizza l'occhio al carbone

Lunedì, 18 Novembre 2013
Spettacolare protesta delle ONG ambientaliste alla COP 19. Sotto accusa il trattamento di favore dell'organizzazione della conferenza affidata alla Polonia verso i grandi delle fossili. In particolare non piace la concomitanza tra il Summit del Clima e il vertice mondiale del carbone iniziato oggi a Varsavia.

Pompa di calore: quanto fa risparmiare e come scegliere l'incentivo giusto

Lunedì, 18 Novembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Vale la pena di sostituire la caldaia a gas da pensionare con una pompa di calore elettrica? E, se decidiamo di farlo, quale incentivo è meglio scegliere: il conto termico o le detrazioni fiscali del 65%? Abbiamo fatto due conti per capirlo. Le nostre simulazioni di investimento per una soluzione che si rivela economicamente interessante.