Pellet, l'Iva non aumenterà

Lunedì, 1 Dicembre 2014
Nell’approvare la Legge di Stabilità 2015, la Camera dei Deputati ha di fatto bocciato l’emendamento all’art. 19, che prevedeva l’aumento dell’Iva sul pellet dal 10% al 22% per coprire finanziariamente il mantenimento delle agevolazioni sul gasolio e il GPL. Soddisfazione di AIEL e FREE.

Le rinnovabili non programmabili tra sbilanciamento e impianti essenziali siciliani

Lunedì, 1 Dicembre 2014
Giulio Meneghello
Con la nuova delibera sui costi di sbilanciamento per le rinnovabili non programmabili tutti gli oneri ricadono sugli operatori. Anche le nuove regole sugli impianti essenziali in Sicilia avranno impatti per gli impianti eolici e fotovoltaici. Con l'aiuto di Andrea Marchisio, analista di eLeMeNS, cerchiamo di spiegare cosa cambia.

Storage, nuove gigafabbriche e super-batterie rivoluzioneranno il mercato?

Lunedì, 1 Dicembre 2014
Alessandro Codegoni
Dopo la gigafactory di Tesla e Panasolic, arriva l'annuncio di un nuovo grande progetto di produzione di batterie. Non senza destare dubbi, la società svizzera Alevo prevede di realizzare una mega-fabbrica di accumuli al litio che abbatterebbero il costo di stoccaggio dell’elettricità, tanto da sostituire le centrali elettriche come regolatori della rete.

“CO2 nei beni e competitività industriale europea”, una sinfonia per l'energia

Lunedì, 1 Dicembre 2014
Sergio Ferraris
La recensione del volume di Agime Gerbeti, "CO2 nei beni e competitività industriale europea", in cui viene sviluppata la tesi dell'incorporazione della CO2 nei beni che un Paese consuma e non in quelli che produce: un approccio che ribalta la vulgata che vuole l'Europa virtuosa e la Cina inquinatrice.

Investire nel fotovoltaico esistente: lo storify del workshop QualEnergia.it

Venerdì, 28 Novembre 2014
Redazione Qualenergia.it
Questa mattina all'Ara Pacis abbiamo parlato con operatori, enti di ricerca, società di consulenza e istituzioni dei problemi e delle opportunità legati alla gestione del parco fotovoltaico esistente. Ecco uno storify con i tweet che sintetizzano i punti salienti dei vari interventi. Sull'argomento QualEnergia.it pubblicherà uno speciale, in uscita il 16 dicembre

Per gli italiani le fossili non sono la soluzione al problema energetico. Un sondaggio di Behind Energy

Venerdì, 28 Novembre 2014
Un sondaggio sui costi dell’energia commissionato da Behind Energy, il nuovo sito che raccoglie studi, ricerche e articoli più autorevoli a livello mondiale sui veri costi dell’energia. L’analisi condotta su un campione 1.000 intervistati, cittadini e professionals.

Fondo nazionale per l'efficienza energetica, “può contribuire al 30% degli obiettivi SEN”

Venerdì, 28 Novembre 2014
Redazione Qualenergia.it
E' la stima nel 'Energy Efficiency Report' dell'Energy Strategy Group del Polimi che sarà presentato l'11 dicembre a Milano. Per finanziare l'efficienza energetica, superando le barriere esistenti, c'era l'esigenza di un fondo di garanzia, mostra la ricerca condotta su 180 ESCo e 35 istituti di credito.

Un green new deal per il clima e contro la crisi

Venerdì, 28 Novembre 2014
Gianni Silvestrini
Come spiega l'ultimo rapporto IPCC, per essere efficaci nel rallentare il global warming bisogna azzerare le emissioni da fossili. La buona notizia è che le soluzioni per farlo, cioè rinnovabili ed efficienza, sono sempre più convenienti dal punto di vista economico: possiamo vincere la sfida clima creando anche benessere. L'editoriale di Silvestrini.

Lo Spalma-incentivi FV tra opzioni, banche e ricorsi

Giovedì, 27 Novembre 2014
Giulio Meneghello
Entro domenica i proprietari di impianti fotovoltaici sopra i 200 kWp dovranno scegliere tra le varie opzioni di rimodulazione degli incentivi. Intanto gli operatori stanno assalendo le banche per chiedere una rinegoziazione del debito che li possa salvare dal fallimento. E oltre 1000 aziende stanno per depositare al Tar un ricorso che potrebbe annullare la norma, ma chissà tra quanto.

Fondi pronti a investire in Italia in efficienza energetica

Giovedì, 27 Novembre 2014
I fondi di investimento sono pronti ad investire in riqualificazione energetica anche in Italia. Un solo fondo può arrivare ad investire fino a 300 milioni di euro. Se ne è parlato oggi al Forum QualEnergia. Free: "Il Governo deve sostenere questa opportunità che può allargare notevolmente il mercato"