Segui Solarexpo-The Innovation Cloud 2014 su Qualenergia.it

Martedì, 6 Maggio 2014
QualEnergia.it seguirà l'evento con news, comunicati, video che saranno pubblicati sul portale. Tutto sarà disponibile anche nella versione mobile, compresi gli appuntamenti dettagliati della sezione convegnistica. Segui e commenta la manifestazione anche su twitter: #solarexpo

QualEnergia.it, nel suo ruolo di comunicazione tecnica e ufficio stampa della manifestazione, seguirà l'evento con news, comunicati, video che saranno pubblicati sul portale web.

Edifici intelligenti e nuove frontiere dell'efficienza energetica

Martedì, 6 Maggio 2014
Redazione Qualenergia.it
Nuove tecnologie per tagliare i consumi o per realizzare gli edifici “a emissioni quasi zero”. Soluzioni smart, capaci di gestire al meglio l'energia, magari valorizzando quella autoprodotta con il fotovoltaico. L'edizione 2014 di Solarexpo-The Innovation Cloud dedica un nutrito filone di convegni ai temi dell'efficienza energetica in edilizia.

Cuba, sistemi alternativi e più efficienti per vivere senza petrolio

Martedì, 6 Maggio 2014
Roberto Salustri
Cosa potrà succederà dopo il picco del petrolio e quali problemi dovremmo affrontare. Riusciremo a sostenerci con le sole energie rinnovabili a sostenerci? Un gruppo di lavoro composto da agronomi, fisici, esperti di energie rinnovabili, geologi ed ecologi sta sperimentando a Cuba sistemi alternativi e più efficienti di coltivare e vivere senza petrolio.

Carbon tax per coprire i costi delle rinnovabili? Bene, ma rendiamo le accise più eque

Lunedì, 5 Maggio 2014
Michele Governatori e Edoardo Zanchini
Alcune considerazioni di Michele Governatori (Direzione Radicali Italiani) ed Edoardo Zanchini (Vicepresidente Legambiente) sulla proposta di Giuseppe Artizzu, pubblicata su Qualenergia.it, di una carbon tax sui combustibili di 10 € per tonnellata di CO2 per pagare gli incentivi delle fonti rinnovabili e allegerire così la bolletta elettrica.

Industria fotovoltaico: crescono i grandi, si va verso un buon 2014

Lunedì, 5 Maggio 2014
Redazione Qualenergia.it
Nel 2013 la domanda mondiale di moduli FV è cresciuta del 24%, arrivando a 38,7 GW e i 15 produttori più grandi hanno visto i loro ordinativi aumentare in media del 43%. Continua il dominio cinese. Per il 2014 outlook positivo: sovrapproduzione ormai alle spalle, grazie ad un forte aumento della domanda, specie nei mercati asiatici.

Se la Banca Mondiale aumenta gli investimenti “suicidi” in asset fossili

Lunedì, 5 Maggio 2014
Redazione Qualenergia.it
Se vogliamo tenere il global warming sotto ai 2 °C, due terzi delle riserve fossili 'provate' dovranno essere lasciate sotto terra. Allora perché la Banca Mondiale aumenta i finanziamenti alla ricerca di nuovi giacimenti di petrolio, gas e carbone nei paesi in via di sviluppo? Il rischio è quello di far impantanare i beneficiari nei famigerati “stranded asset”.

Romania, i nuovi incentivi alle fonti rinnovabili

Venerdì, 2 Maggio 2014
Il Paese est-europeo ha incentivi per i grandi impianti fotovoltaici che garantiscono IRR del 10% e tempi di ritorno di 5-6 anni. Presto avrà nuove feed-in-tariff per i piccoli impianti. Opportunità anche per micro-idroelettrico, biomasse e biogas. Se ne parlerà il 7 maggio all'Internationalization Hot Spot a Solarexpo.
Immagine Banner: 

In Perù per l'elettrificazione rurale si punta sul fotovoltaico

Venerdì, 2 Maggio 2014
Giulio Meneghello
Il Perù è un paese interessante per le rinnovabili. Ad esempio vuole garantire l'accesso all'elettricità a 2 milioni di cittadini grazie a 500mila impianti fotovoltaici, di cui la metà dotati di storage. Ne abbiamo parlato con Henry Garcia, consulente del Governo peruviano per la redazione del Piano per la Gestione Sostenibile delle Risorse Energetiche.

La conversione ecologica per risanare società ed economia

Venerdì, 2 Maggio 2014
Gianni Mattioli e Massimo Scalia
Il cambio di paradigma nel sistema è una leva per uscire dalla crisi che altrimenti si avviterà su se stessa. Anche per questo è sempre più indispensabile accrescere l'atavica carenza di informazione tecnico-scientifica che caratterizza il nostro paese. Un articolo di Gianni Mattioli e Massimo Scalia, pubblicato sulla rivista Qualenergia.

ANEV: Come afferma il CNR l'eolico non è programmabile

Venerdì, 2 Maggio 2014
In un comunicato ANEV riporta quanto dichiarato da un esperto meteorologo del CNR: "la meteorologia fornisce tendenze più che previsioni". Dunque per l'associazione di categoria, pretendere stime sulla produzione di energia nell'arco di una giornata, da una tecnologia che sfrutta una fonte non programmabile, come il vento, è tecnicamente impossibile.