Nuove terre promesse per solare e rinnovabili: Australia e Cile

Lunedì, 26 Agosto 2013
Alessandro Codegoni
In Australia oltre il 10% della popolazione possiede impianti fotovoltaici. A questo ritmo al 2050 un terzo, o forse più, dell’elettricità potrà essere di origine solare. Un’altra nazione che sta sviluppando grandi impianti a fonti rinnovabili, senza erogare incentivi, è il Cile. Molti gli accordi bilaterali per produrre per utenti locali, come miniere e fonderie.

Pronta una carbon tax per la Francia

Lunedì, 26 Agosto 2013
Il ministro dell'Ecologia francese, Philippe Martin, sta definendo i dettagli di una nuova carbon tax sulle emissioni di gas serra. Entro settembre il testo definitivo verrà presentato al Governo e l'obiettivo è quello di rendere più costosa l'energia prodotta con fonti inquinanti.

Il ministro dell'Ecologia francese, Philippe Martin, sta definendo i dettagli di un "contributo clima-energia", ovvero una nuova carbon tax sulle emissioni di gas serra. Entro settembre il testo definitivo verrà presentato al Governo e l'obiettivo è quello di rendere più costosa l'energia prodotta con fonti inquinanti.

"Dobbiamo avere il coraggio e l'onestà - ha sottolineato Martin - di dire che abbiamo bisogno di organizzare una transizione energetica aiutando le famiglie a isolare termicamente le abitazioni e a cambiare il loro modo di riscaldare le case".

Il pendolo delle rinnovabili

Giovedì, 22 Agosto 2013
Gianni Silvestrini
Il panorama elettrico del nostro Paese è caratterizzato da una domanda in forte calo, centrali termoelettriche in eccesso e rinnovabili cresciute oltre ogni previsione. Le fonti rinnovabili impongono quindi un nuovo panorama nella produzione elettrica nazionale. La sfida sempre più forte alle compagnie elettriche. L’editoriale di Gianni Silvestrini per la rivista bimestrale QualEnergia (n. aprile/maggio 2013).

Zanonato: gli incentivi dati alle rinnovabili spalmati su più anni

Mercoledì, 21 Agosto 2013
Leonardo Berlen
Non c'è pace per il settore delle rinnovabili neanche ad agosto. Ora si punta a toccare diritti ormai acquisiti come l'erogazione degli incentivi. Visto che per il Ministro Flavio Zanonato l'unica responsabile del 'caro bollette' è l'energia pulita, annuncia un pacchetto di misure governative che prevede di ridurli allungandone i tempi di erogazione.

20 agosto 2013: il giorno del superamento delle risorse naturali annuali del pianeta

Martedì, 20 Agosto 2013
L'umanità da oggi ha finito di consumare le risorse che il nostro pianeta è in grado di produrre in un anno in modo sostenibile e quindi, per arrivare al 31 dicembre, inizia a consumare le scorte, il “capitale natura”, impoverendolo. I dati del Global Footprint Network’s mostrano che ora stiamo usando le risorse ecologiche e i servizi naturali ad un tasso pari alla produttività di un pianeta e mezzo.
Immagine Banner: 

Opportunità per aziende italiane in Romania: progetto FV e supporto Camera di Commercio

Domenica, 11 Agosto 2013
La Camera di Commercio Italiana per la Romania presenta un progetto FV di 2,2 MWp con un processo autorizzatorio attualmente in fase avanzata. La CCIpR offre il supporto per la ricerca di controparti per la conclusione di contratti di vendita di energia elettrica e Certificati Verdi.

La Camera di Commercio Italiana per la Romania presenta un progetto fotovoltaico, realizzabile in Romania entro il 2013 per una potenza di 2,2 MWp con un processo autorizzatorio attualmente in fase avanzata. Il progetto è stato seguito dalla CCIpR che offre il supporto necessario per la ricerca di controparti per la conclusione di contratti di vendita di energia elettrica e Certificati Verdi.

Il progetto è da realizzare nel territorio amministrativo del comune di Slimnic (provincia di Sibiu), con un irraggiamento solare di circa 1.250 kWh/m2/anno.

Il modello Loccioni: innovazione, rinnovabili e risorse locali

Venerdì, 9 Agosto 2013
Alessandro Codegoni
La Leaf Community del gruppo Loccioni di Rosora, nelle Marche, è un modello per l'innovazione industriale di eccellenza studiato in diverse Università, anche all'estero. Tra i leader mondiali nella consulenza industriale ad alta tecnologia. Lavora per i colossi dell’automobile, dell’energia, del biomedicale e degli elettrodomestici.

Nell'UE è di 136 W la potenza fotovoltaica per abitante

Venerdì, 9 Agosto 2013
Secondo i dati curati da EurObserv’ER a fine 2012 la potenza fotovoltaica per abitante era di 136,3 Wp. In testa a questa speciale classifica la Germania con quasi 400 Wp e seconda è l'Italia con 269. La potenza addizionale 2012 ha portato la produzione elettrica da FV a 68,1 TWh, cioè pari al 50,1% in più rispetto al 2011.

Biogas, opposizione dei comitati e opportunità per il territorio

Giovedì, 8 Agosto 2013
Peppe Croce
Le ragioni e gli errori dell'opposizione agli impianti a biogas. Ma un biogas ben realizzato è un’opportunità fondamentale per lo sviluppo del territorio. I criteri fondamentali per questi impianti passano per il tipo e l’origine delle materie prime utilizzate, gli aspetti igienici e salutistici, il corretto sfruttamento dell'energia prodotta.

Il governo svedese snobba il nucleare e punta alle rinnovabili

Giovedì, 8 Agosto 2013
La ministro svedese dell’energia ha annunciato che il governo non istituirà incentivi per nuovi impianti nucleari, preferendo incentivare le fonti rinnovabili. Al momento il mancato sostegno economico-finanziario governativo sembra scoraggiare ogni iniziativa delle società del nucleare.