Pompe di calore: quale scegliere, benefici e criticità

Martedì, 17 Dicembre 2013
Alessandro Codegoni
L'interesse per le pompe di calore è alto, ma anche la confusione sulle tecnologie: quando è meglio optare per un'aria-acqua, un'aria-aria o per una geotermica? Meglio elettrica o a gas? Con il Politecnico di Milano esaminiamo punti di forza e di debolezza delle varie soluzioni, scoprendo errori nell'installazione, ma anche novità interessanti.

Capacity payment, approvato emendamento “salva rinnovabili”

Martedì, 17 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Approvato dalla commissione Bilancio un emendamento alla controversa norma sul capacity payment transitorio, introdotta nel Ddl Stabilità. La riformulazione dovrebbe evitare che il soccorso economico ai cicli combinati a gas venga realizzato a spese delle energie rinnovabili.

'Spalma incentivi rinnovabili', un ricatto secondo FREE e ANEV

Martedì, 17 Dicembre 2013
Per ridurre la bolletta elettrica il Consiglio dei Ministri introduce un meccanismo che penalizzerà molti operatori delle rinnovabili. Anche se la riduzione dell’incentivo è volontaria, a fronte di un suo allungamento temporale in 7 anni, si preclude la possibilità di innovare gli impianti nel caso non si aderisca. Il comunicato del Coordinamento FREE e di ANEV.

Sistemi efficienti di utenza, finalmente pubblicata la delibera

Lunedì, 16 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
L'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato la delibera sulla “regolazione dei servizi di connessione, misura, trasmissione, distribuzione, dispacciamento e vendita nel caso di sistemi semplici di produzione e consumo”. Il regolamento, che disciplina anche i SEU e i sistemi equiparati, era atteso dal 2008. Ecco il testo.

Capacity payment e rinnovabili, la visione dei regolatori

Lunedì, 16 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Capacity payment sì, ma solo se strettamente necessario per l'efficienza del sistema. Rimuovere gli ostacoli alle politiche di gestione della domanda, che potrebbero far risparmiare decine di miliardi all'anno. Creare un campo di gioco livellato, per far competere le rinnovabili sul mercato. Le idee del Consiglio dei regolatori energetici europei.

Online lo Speciale "Fotovoltaico e autoconsumo: tecniche e strategie"

Lunedì, 16 Dicembre 2013
Francesco Groppi
QualEnergia.it pubblica lo Speciale "Fotovoltaico e autoconsumo: tecniche e strategie", a cura dell'ing. Francesco Groppi. Come incrementare la quota di energia autoconsumata, riducendo quindi le quantità scambiate o cedute alla rete, grazie all’adozione di opportuni sistemi di accumulo energetico e una gestione intelligente dei carichi elettrici.

Bolletta, dal CdM taglio da 850 milioni. Sintesi delle misure e testi

Venerdì, 13 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Nel decreto legge e nel Ddl approvati oggi in Consiglio dei Ministri diversi provvedimenti che riguardano l'energia. Bond taglia-bolletta, abolizione dei prezzi minimi garantiti per il ritiro dedicato, rimodulazione volontaria degli incentivi alle fonti rinnovabili e altro ancora. La sintesi delle misure e i testi entrati in CdM.

L'ascesa negli Usa di fotovoltaico e solare a concentrazione: 5 GW nel 2013

Venerdì, 13 Dicembre 2013
Redazione Qualenergia.it
Il gigante dormiente del FV si sta svegliando. Superata la barriera dei 10 GW e con un terzo trimestre da record e prezzi scesi del 60% in 3 anni, nel 2013 si dovrebbe arrivare a 4,3 GW di nuova potenza. Si realizza così uno storico sorpasso sulla Germania. Gli Usa si candidano, con Cina e Giappone, ad essere il primo mercato mondiale.

A Roma la centrale geotermica per uso abitativo più grande d'Europa

Venerdì, 13 Dicembre 2013
A Roma è in funzione la centrale geotermica per uso abitativo più grande d'Europa. Alimenta il ''Rinascimento Terzo'', complesso del gruppo Mezzaroma a Talenti.

Fotovoltaico in Italia: persi 8.000 posti di lavoro e -50% del fatturato

Venerdì, 13 Dicembre 2013
ANIE/GIFI ha presentato i risultati di un’indagine da cui emerge che nel 2013, rispetto al 2011, la perdita dei posti di lavoro nelle aziende associate è stata del 50% e quasi del 50% per quanto riguarda il fatturato. Riportiamo il comunicato dell'associazione di categoria.