Bocciato il backloading dell’Emission Trading europeo

Martedì, 16 Aprile 2013
Redazione Qualenergia.it
Il Parlamento europeo ha bocciato la proposta della Commissione per rilanciare il mercato della CO2 europeo. L'ETS non cambierà fino al 2020 ed è ormai inutile per ridurre le emissioni. Dopo il voto il prezzo della CO2 al minimo storico. Tra chi ha votato assieme agli inquinatori, gli europarlamentari italiani di PdL, Lega, lista Monti e parte del PD.

Vento in bilico

Martedì, 16 Aprile 2013
Simone Togni
Negli ultimi mesi l'eolico In Italia si è fermato con investimenti in calo del 60-70% inferiori rispetto agli anni passati e con tassi occupazionali in discesa. Necessario un riposizionamento delle aziende del settore, con l'abbattimento dei costi e più spinta verso servizi O&M. ANEV chiede di una complessiva riforma del sistema degli incentivi. Un articolo di Simone Togni, presidente ANEV.

Il futuro del carbone e quello del clima

Martedì, 16 Aprile 2013
Redazione Qualenergia.it
Secondo la IEA il carbone potrebbe crescere del 65% entro il 2035, ma, dice la scienza, se bruciassimo anche solo un terzo delle riserve provate ci giocheremmo la possibilità di stare sotto ai 2° C di riscaldamento. La crescita del carbone è un eventualità preoccupante ma, dalla Cina all'Europa, questa fonte sta incontrando diversi ostacoli.

Perché Cina e Usa devono puntare di più su efficienza e rinnovabili

Martedì, 16 Aprile 2013
Redazione Qualenergia.it
Due temi sono stati approfonditi di recente dalla stampa internazionale: il forte inquinamento da polveri sottili in Cina e gli investimenti sul fracking gas negli Stati Uniti, tecnologia sempre più costosa e inquinante. Motivi validi affinché i due paesi si impegnino di più su efficienza energetica e rinnovabili. Silvestrini a Ecoradio. Ascolta podcast.

Grid parity fotovoltaico: quanto deve costare per farcela senza incentivi?

Lunedì, 15 Aprile 2013
Giulio Meneghello
La grid parity, per utenze commerciali con un autoconsumo rilevante, al Sud è praticamente già raggiunta. Per un impianto da mettere sul tetto della prorpia abitazione il prezzo deve calare fino a 2.000 €/kW. Determinante l'autoconsumo: su un 3 kW una batteria potrebbe far guadagnare 230 euro l'anno. Alcune stime dall'ultimo 'Solar Energy Report', dell'Energy & Strategy Group.

FREE ha la sua strategia per rinnovabili ed efficienza

Lunedì, 15 Aprile 2013
Il Coordinamento FREE ha elaborato un documento programmatico, disponibile in pdf, che è stato inviato per un confronto informale al GSE, all’Autorità per l’Energia e all’ENEA. Il position paper e le tematiche da esso affrontate verranno discusse domani, martedì 16 aprile 2013 nel Convegno “Rinnovabili 3.0: un viaggio verso la competitività”.

Mercato elettrico: il PUN in altalena e lo zampino delle fonti rinnovabili

Lunedì, 15 Aprile 2013
Alessandro Codegoni
Il Prezzo Unico Nazionale (PUN) dell’energia elettrica che si forma giorno per giorno in Borsa elettrica resta relativamente basso ma con grandi sbalzi orari e zonali, in alto e verso lo zero, non legati necessariamente alla quantità di elettricità richiesta. Per capire come si stia formando in questa fase il prezzo dell'elettricità sul mercato, QualEnergia.it ha intervistato Giuseppe Artizzu, della società di consulenza energetica Cautha.

Dopo gli stress test, molti impianti nucleari europei insicuri anche per l'Italia

Lunedì, 15 Aprile 2013
Un rapporto di Greenpeace sugli stress test ai quali sono state sottoposte le centrali nucleari europee lancia un allarme sul fatto che, a dispetto di investimenti, numerosi aspetti importanti e ben noti non sono stati affrontati. In sintesi, molti cittadini europei, anche italiani, restano esposti al rischio nucleare.

On line tutti i webinar di Kyoto Club. Il prossimo appuntamento.

Lunedì, 15 Aprile 2013
Sul sito di Kyoto Club sono disponibili tutte le 'Gocce di Sostenibilità: 31 webinar di Kyoto Club sui diversi temi energetici-ambientali di maggiore attualità. Prossimo appuntamento, quello organizzato con QualEnergia.it, dal titolo "Il futuro del solare fotovoltaico senza incentivi e la sfida per le ESCo".

Le "Gocce di Sostenibilità" sono dei webinar, cioè brevi interventi (circa 20 minuti) in streaming di un esperto, con il quale si può interagire anche tramite chat.

L'opportunità del minieolico e quegli ostacoli da superare

Venerdì, 12 Aprile 2013
Giulio Meneghello
Il minieolico, tra le varie rinnovabili elettriche, è probabilmente quella che è uscita meglio dalla riforma degli incentivi entrata in vigore dal primo gennaio. Un investimento che consente tempi di rientro interessanti e un settore che pur con alcuni problemi da risolvere si sta avvicinando alla maturità. Intervista a Carlo Buonfrate del CPEM.