Video: ecco HiZEV, la supercar elettrica di Enea e Picchio

Mercoledì, 7 Febbraio 2018
Redazione QualEnergia.it
Il Laboratorio Sistemi e Tecnologie per la Mobilità e l’accumulo dell’ENEA ha progettato il sistema di accumulo formato da celle litio-ioni ad alta potenza.

Enea e Picchio hanno messo a punto due supercar sportive per il progetto HiZEV (HIgh performance Zero Emission Vehicle): una completamente elettrica con 350 kW di potenza massima e una ibrida con 150 kW elettrici e 400 cv di motore a combustione interna, coniugando sostenibilità ambientale e alte prestazioni.

Il Laboratorio Sistemi e Tecnologie per la Mobilità e l’accumulo dell’ENEA ha progettato il sistema di accumulo formato da celle litio-ioni ad alta potenza specifica di entrambi, modellando il comportamento delle batterie dal punto di vista termico ed elettrico nelle condizioni estreme previste per le gare.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF