Surplus di moduli e prezzi giù. Come reagirà il fotovoltaico dalla Cina all’Italia?

Mercoledì, 13 Giugno 2018
Luca Re
La nuova politica cinese avrà delle conseguenze sull’andamento dei diversi mercati FV. Vediamo quali con un particolare riferimento all’Europa e al nostro paese, sempre più orientato a installare impianti senza incentivi che potranno essere ancora più avvantaggiati dalla prevista ondata ribassista dei prezzi dei pannelli.
Immagine Banner: 

Quali saranno le conseguenze per il mercato europeo e italiano con i cambiamenti della politica cinese sul fotovoltaico, annunciati di recente da Pechino?

Da qualche giorno si rincorrono stime e valutazioni su quanto potrà accadere a livello globale, dopo la decisione della Cina di tagliare incentivi e sussidi per diverse categorie di nuove installazioni (vedi QualEnergia.it).

Cerchiamo di capire meglio, con l’aiuto di Pietro Radoia, analista solare di Bloomberg New Energy Finance (BNEF)...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento