Mercato elettrico, utility e rinnovabili: le sfide di una trasformazione in atto

Martedì, 6 Febbraio 2018
Leonardo Berlen
Evoluzione, freni, contraddizioni legislative, innovazioni e scenari del sistema elettrico. Nel suo ultimo libro, GB Zorzoli, uno dei massimi esperti italiani del settore, spiega la portata di un cambiamento che sarà trainato da digitalizzazione, storage e rinnovabili. Intervista all'autore.
Immagine Banner: 

“Possiamo praticare la politica dello struzzo, minimizzando la por­tata del cambiamento o allontanandone nel tempo la presumibile attuazione. Si può connotarlo negativamente, così giustificando l’opposizione verso chi lo promuove. Più sottilmente, si lavora per modificarne il contenuto, in modo da renderlo meno efficace”.

“Con maggiore o minore tem­pestività, le utility europee hanno tracciato il cammino che, se non altro per motivi squisitamente economici, favorisce la decarboniz­zazione dell’economia, ma perché ciò avvenga in tempo utile per evitare conseguenze molto più costose, occorre che la Politica con la “p” maiuscola si decida finalmente a entrare in scena. Solo una politica credibile può convincere l’altro soggetto decisivo - i citta­dini - a partecipare attivamente al cambiamento, innanzi tutto con comportamenti responsabili nell’utilizzo dell’energia, ma anche modificando gli stili di vita”.

Questa è l’ultima frase tratta del libro di recente pubblicazione curato da Giovanni Battista Zorzoli che fa riferimento all’evoluzione del settore elettrico, alla generazione distribuita e allo sviluppo delle rinnovabili, dal titolo “Quale mercato elettrico? Storia, tecnologia e liberalizzazione del settore elettrico”.

La trasformazione, i freni, le contraddizioni legislative, le innovazioni, gli scenari futuri di un settore complicato e stimolante come quello elettrico sono illustrati in un volume di 320 pagine, distribuito da AIEE (libri Collana AIEE), l’associazione italiana economisti dell’energia, e realizzato da uno dei principali esperti del settore in Italia.

Iniziamo col chiedere a GB Zorzoli, perché ha deciso di pubblicare questo lavoro, dopo altri realizzati in passato sul medesimo argomento, e per fare il punto su che cosa esattamente?

«L’ultimo mio libro sul mercato elettrico risale al 2011, con un aggiornamento dei dati al 2012. Da allora sembra essere passato quasi un secolo vista l’evoluzione in atto. Quanto è accaduto in questi sei o sette anni  ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento