Mercato dei certificati bianchi, la crisi dell’offerta e la cura possibile

Lunedì, 5 Febbraio 2018
Dario Di Santo
Nonostante prezzi record, l'offerta di Tee resta frenata dalle regole: una revisione migliorerebbe il rapporto tra costi e risparmi di energia, contribuendo in modo più deciso agli obiettivi comunitari. Un intervento di Dario Di Santo, direttore di Fire, Federazione italiana per l'uso razionale dell'energia.
Immagine Banner: 

Il prezzo dei Tee continua a salire, come peraltro prevedibile in seguito all’incertezza causata dalle maxi-frodi emerse nel 2017 e all’andamento delle emissioni mensili di certificati.

Il valore medio delle contrattazioni spot nell’ultima sessione di gennaio ha superato i 387 euro/Tee, mentre il valore tendenziale del rimborso tariffario, cui è legato il costo del sistema, viaggia verso ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento