Le comunità energetiche locali protagoniste nel futuro MSD

Lunedì, 4 Dicembre 2017
Pierpaolo Signorelli
Con l'apertura del Mercato del Servizio Dispacciamento alla partecipazione della generazione distribuita, l’utenza, anche in forma associata, potrà aggiornarsi ora per ora sul prezzo dell’energia e scegliere, alternativamente, se consumarla, stoccarla, o cederla ad altri. In questo processo fondamentale il ruolo dello storage.
Immagine Banner: 

a recente apertura normativa del Mercato del Servizio Dispacciamento (MSD) alla partecipazione della generazione distribuita, inclusa quella da fonti rinnovabili, apre il mercato elettrico a tutta una serie di scenari nuovi, che vedono, finalmente, la domanda come protagonista, perché passa da un ruolo meramente passivo a uno propositivo.

Sarà infatti possibile anche per l’utenza, sia quella di piccolo taglio – organizzata, probabilmente, in forme consortili da disciplinarsi in futura normativa – sia quella di più grosso calibro, di effettuare vendite sulle varie piattaforme.

Si profila, quindi, una doppia rivoluzione ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento