Enel e bolletta digitale: #SNAEG "no al silenzio assenso"

Martedì, 8 Agosto 2017
Enel sostituisce la bolletta cartacea con una digitale. Gli utenti hanno 90 giorni dal ricevimento della raccomandata per comunicare l'intenzione di mantenere l'invio per posta della bolletta. Cosa accade a chi non ha mai comunicato un indirizzo e-mail? E a chi invece ne aveva comunicato uno non più utilizzato? E per gli anziani? La segnalazione di #SNAEG.

In questi giorni Enel sta inviando ai consumatori un avviso nel quale si indica un termine di 90 giorni per comunicare al fornitore di non volere aderire all'iniziativa che prevede l'invio digitale tramite email del bollettino che ad oggi, chi non ha domiciliato in banca la propria bolletta, riceve bimestralmente.

Per continuare a ricevere il bollettino cartaceo si dovrà sostenere una spesa di 1 euro per ciascuna fattura. Nel caso in cui non venga comunicato nulla si riceverà la bolletta via mail ad un indirizzo comunicato precedentemente.

Se da una parte il passaggio alla rendicontazione digitale porta con sé i vantaggi che conosciamo, in termini di rispetto dell'ambiente e risparmio, dall'altra il metodo del silenzio assenso non sembra il modo migliore per evitare possibili inconvenienti, quali l'irreperibilità delle fatture e il loro mancato pagamento da parte degli anziani e da parte di chi, al momento della sottoscrizione del contratto, ha indicato un indirizzo email a cui oggi non ha più accesso.

Lo denuncia l'associazione #SNAEG - Scudo Nazionale Antitruffe Energia e Gas - fondata da Codici, associazione dei consumatori, in vista dell’abolizione del mercato tutelato.

"Crediamo che la bolletta web - commenta #SNAEG - utile per chi ha un indirizzo di posta elettronica, sia invece un problema soprattutto per gli anziani, e che Enel potrebbe fare di più per informarli di questa evenienza". "Ci chiediamo inoltre cosa accade a chi non ha mai comunicato un indirizzo mail?".

Per i consumatori che riscontrassero problematiche di varia natura legate alle proprie utenze gas ed energia #SNAEG ha predisposto un numero verde 800.912760.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF