Ecobonus, si può modificare la documentazione entro il 31 ottobre

Venerdì, 6 Ottobre 2017
Redazione QualEnergia.it
Oltre a chiarire il termine ultimo per le modifiche alla documentazione già inviata per l'accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica in edilizia, una nota dell'ENEA spiega anche come procedere nel caso in cui gli interventi ultimati nel 2016 non siano stati comunicati in tempo utile.

Per gli interventi di riqualificazione energetica ultimati nel 2016 e per i quali si vuole richiedere le detrazioni fiscali è possibile, se necessario, apportare modifiche alla documentazione tecnica inviata all’ENEA entro il 31 ottobre 2017.

Lo ha ricordato l’ENEA con una breve nota sul sito dedicato all’invio della documentazione per l’accesso alle detrazioni fiscali.

Nel caso, invece, di interventi ultimati nel 2016 e non comunicati in tempo utile (e cioè entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori, o comunque entro la fine del mese di febbraio dell’anno successivo a quello interessato dai lavori), l’Enea fa sapere che è possibile inviare la documentazione tecnica richiesta sempre entro il 31 ottobre 2017, ma solo se si è prima versata la sanzione dovuta.

Link utili:

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF