“Rinnovabili fuori dalla crisi”, le previsioni dell’Energy & Strategy Group

Lunedì, 22 Maggio 2017
Redazione QualEnergia.it
Previsti in Italia 4,4 GW di nuova potenza nel prossimo triennio, con il fotovoltaico che dovrebbe raddoppiare l'installato annuale: “inizia una fase di moderata crescita del mercato”. Notevole il potenziale del revamping. Tra i segmenti da tenere sotto osservazione, lo storage. Qualche anticipazione dal nuovo report.
Immagine Banner: 

Nei prossimi tre anni, si installeranno in Italia 4,4 GW di nuova potenza da rinnovabili.

A prendersi la parte del leone il fotovoltaico, con 2,3 GW, dunque una media annuale di oltre 760 MW, circa doppio di quanto installato nel 2016.

Seguirà l’eolico, con 1,6 GW nel triennio e, notevolmente staccato, l’idroelettrico (320 MW), mentre le altre fonti (biomasse, geotermia, CSP) potrebbero contribuire con altri 200 MW.

La previsione arriva dal nuovo Renewable Energy Report dell’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, che sarà presentato a Milano il prossimo 24 maggio ma che QualEnergia.it ha potuto sfogliare in anteprima.

“Rispetto al quadriennio 2013-2016 – scrivono gli analisti – le previsioni ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento